domenica 29 gennaio 2012

Torta Cappellino con doppia crema!

Questa è la torta che abbiamo fatto per il Compleanno della mia cara Mamma.
All'inizio volevo darle una forma diversa ma poi il risultato finale è stato un simpatico cappellino che è piaciuto a tutti gli invitati!


Ingredienti crema allo zabaione: 
125 gr di zucchero semolato
3 tuorli medi
60 gr di farina 00 setacciata
2 bicchierini (da liquore) di Marsala secco
480 ml di latte

Preparazione: 
In un pentolino scaldare il latte con il Marsala senza portarli però ad ebollizione, nel frattempo in una ciotola mescolare con le frustine elettriche, le uova con lo zucchero ottenendo un composto omogeneo, aggiungere sempre mescolando, la farina setacciata. 
Una volta ottenuto un composto senza grumi, versarlo nel pentolino del latte girando con un mestolo di legno o una frustina in silicone fino a quando la crema non si sarà addensata, farla raffreddare a temperatura ambiente coperta da pellicola per alimenti in modo che non si formi la crosticina.

Ingredienti crema al cioccolato: 
125 gr di zucchero semolato
3 tuorli medi
60 gr di farina 00 setacciata
500 ml di latte
50 gr di cioccolata fondente

Procedimento
E' lo stesso della crema allo zabaione ed il cioccolato fondente va messo dopo che la crema si sarà addensata, quindi va tolto il pentolino dal fornello, aggiunta la cioccolata e girata la crema fino a completo assorbimento e fatta poi raffreddare a temperatura ambiente.
Ingredienti del pan di Spagna: 
115 gr di zucchero semolato
3 uova medie
115 gr di farina 00 setacciata
1 puntina di lievito (la punta di un cucchiaino)

Procedimento: 
In una ciotola con le frsutine elettriche o nella coppa della planetaria, a velocità media, montare per 15/20 minuti lo zucchero con le uova.
Alla fine del tempo, il composto dovrà risultare molto spumoso.
Aggiungere poco per volta tutta la farina ed il lievito setacciandoli ed incorporarli per bene con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto, molto delicatamente fino al completo assorbimento.
Versare il composto negli stampi imburrati ed infarinati ed infornarli in forno già caldo e regolatevi con il vostro forno.
Nel mio caso elettrico con funzione tutto ventilato a 160°/170.

PS:
In questo caso abbiamo usato 2 stampi tondi di carta usa e getta di diametro diverso perchè me ne servivano 2 e non molto grandi nè molto alti ed abbiamo usato quest'unica ricetta dividendo l'impasto fra i due stampi.
Una volta cotti i Pan di Spagna toglierli dal forno e farli raffreddare prima di prelevarli dagli stampi.

Ingredienti per la pasta di zucchero con Marshmallows (MMF): 
150 gr di Marshmallows
4 confezioni di zucchero a velo da 125 gr
colorante alimentare in gel rosa

Procedimento: 
In una casseruola antiaderente sul fornello a gas a fuoco lento sciogliere i Marshmallows mescolando sempre (oppure scioglierli a bagnomaria) fino ad ottenere un composto liscio che risulterà colloso. 
A fuoco spento aggiungere una bustina di zucchero a velo ed amalgamare con un cucchiaio. 
Sul tavolo da lavoro versare una bustina di zucchero a velo appiattendolo e cospargendolo bene, versarvi sopra il composto ottenuto e ancora sopra un'ulteriore bustina di zucchero a velo.
Lavorare il tutto per amalgamare bene o con le mani oppure come faccio io, visto che il composto è molto caldo ed appiccicoso con una spatolina di plastica (io uso quella che serve per lisciare la panna sulle torte) ed i guanti in lattice.
Una volta che tutto lo zucchero a velo sarà stato incorporato e la pasta non brucerà più, lavorarla con le mani  fino a formare una panetto. 
Se il panetto dovesse essere ancora appiccicoso, aggiungere lo zucchero a velo fino ad ottenere una consistenza non più appiccicosa.

PS: 
La quarta busta di zucchero a velo va tenuta da parte nel caso in cui non bastasse la terza per formare il panetto. 
Se si vuole la pasta di zucchero colorata, basta aggiungere il colorante alimentare nelle casseruola durante lo scioglimento dei Marshmallows , meglio se a piccole dosi mescolando, così da rendersi conto della tonalità desiderata.
Lasciare riposare un po il panetto, una decina di minuti. 
Per stenderlo basta usare un mattarello con un poco di zucchero a velo per evitare che si attacchi la pasta. 
Arrotolare sul mattarello la pasta di zucchero che serve per coprire la torta e srotolarla quindi direttamente sulla torta.
Tra la torta e la pasta di zucchero passare uno strato o di marmellata (gelatinosa senza pezzi) oppure la panna montata livellandola bene.

NB: 
La pasta di zucchero avanzata si conserva a forma di panetto in pellicola trasparente per alimenti all'interno di una scatola di plastica a chiusura ermetica. 
Rimane buona ed utilizzabile per circa 2 mesi. 
Poichè però con il passare del tempo si indurisce un po, ogni volta che si dovrà riutilizzarla basterà scaldarla 10/15 secondi al microonde e stenderla poi con il mattarello usando lo zucchero a velo se dovesse essere troppo appiccicosa.

Farcitura, bagna e decorazione: 
I pan di Spagna li ho tagliati orizzontalmente a metà e bagnati così:
quello grande con acqua e liquore S.Marzano Borsci mentre quello piccolo con latte ed un cucchiaino di cacao dolce sciolto all'interno e poi farciti con la crema allo zabaione il Pan di Spagna più grande e quella al cioccolato per quello più piccolo.
Prima di ricoprire la torta e decorarla abbiamo ricoperto il tutto con la panna montata livellandola bene.
Le decorazioni con la pasta di zucchero sono state fatte  con gli oggetti che vedete nelle foto seguenti.
Una volta pronta la torta si conserva in frigorifero.
E' preferibile fare le decorazioni al massimo la sera prima o ancora meglio il giorno stesso della consegna della torta.

8 commenti:

  1. teneraaaaaaaaaaa!!! e anche gnammosa mi sa :P
    bravi!!!

    ps: siccome non capisco qui come ricevere aggiornamenti via mail...vi linko da me così ogni tanto passo a vedere le novità :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh non lo sò nemmeno io!!!!!!!! mannaggia!!!! grazie sei gentilissima! e complimenti per il tuo blog bellissimo :-)

      Elimina
  2. sei grande .... questa torta è stupenda ..... ciao un bacione

    RispondiElimina
  3. bellissimo questo blog,mia figlia guarda le foto e ride e dice barba papà (2 anni)..complimenti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore! Benvenute ad entrambe allora :D Adoro i Barbapapà come avrai capito e quindi tanti barba abbracci alla tua bambina :D :* ^_^

      Elimina
  4. Molto bella!!!

    Complimenti per il blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille di core :) Benvenuta e grazie per la tua gentilezza :))))) ^_^

      Elimina