sabato 11 febbraio 2012

Pasticcini, ferri di cavallo e girelle bicolore di pasta frolla!

Premetto che adoro la pasta frolla in ogni sua forma e questi dolcetti mi sono piaciuti tantissimo!
Difatti una parte l'ho portata anche ai miei colleghi.
Ottimi per un buon tè in compagnia di parenti ed amici o anche per essere regalati, fanno sicuramente la loro bella figura!


Ingredienti pasta frolla:
300 gr di farina 00
100 gr di zucchero semolato
180 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente
1 uovo medio
4 cucchiai colmi di cacao dolce in polvere
1 cucchiaio di rhum se piace
1/2 cucchiaino di ammoniaca in polvere per dolci o il classico lievito in polvere per dolci

Procedimento: 
Accendere subito il forno regolandosi con le caratteristiche del proprio (nel nostro caso 170° elettrico con funzione tutto ventilato).
La preparazione è quella di una normale pasta frolla quindi in una ciotola o sul piano da lavoro mettere la farina a fontana con al centro l'uovo, lo zucchero, il burro ammorbidito ed il rhum ed impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo.
Dividere in 2 parti uguali l'impasto ottenuto e in un impasto bisogna versare ed impastare bene il cacao dolce.
Lasciare riposare i panetti una ventina di minuti in frigorifero avvolti nella pellicola trasparente per alimenti.
Una volta passati i 20 minuti e ripresi i panetti dal frigo, stenderli uno alla volta, con il matterello e renderli rettangolari di uguale lunghezza e larghezza e porli uno sull'altro, ritagliare i bordi (la pasta tagliata in eccesso può essere riutilizzata impastandola nuovamente) con la rotella taglia pizza per farli coincidere. 
Occorrerà ripetere queste operazioni fino alla fine di entrambi i panetti.



Per fare le girelle basta arrotolarli insieme formando un unico rotolo bicolore e tagliare con un coltello senza denti a lama liscia tante girelle di 2-3 cm di spessore  mentre per fare gli altri basterà  porre la pasta frolla stesa bianca su quella stesa nera ( o viceversa) ed arrotolarle l'una verso l'altra tagliando poi i biscotti con un coltello a lama liscia.
Cottura per 10/15 minuti circa.
Una volta cotti farli raffreddare su una gratella.
      

8 commenti:

  1. Brava sono veramente carine!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille!!!!!! :-) ed anche buone buone!!!!!! ^-^

      Elimina
  2. Che buooone e che belle!! Me ne mandi una? :) Per quello che ho visto sei una vera esperta in pasticceria! Complimenti!
    Sono felice di avere una nuova amica come te!
    Bau bau
    Mirtilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara^-^ sappi che sono super conteta anche io di conoscerti:-) ma anche più di uno te ne mando volentieri, tutto il vassoio:-) sei troppo gentile ma magari fossi esperta^-^ provo solo a fare le cose e poi se vengono male pazienza...riprovo un'altra volta! del resto nessuno nasce imparato però se una cosa ti piace ti applichi per farla al meglio^-^e poi ho sempre Barbapapà con me per cui lui mi insegna tutto^-^ Sei troppo simpatica e la tua cagnetta è favolosa come il tuo blog! a presto:)

      Elimina
  3. Ciao!che blog dolce e carino hai.. piacere di conoscerti, da oggi ti seguo.. qui troverò di sicuro dolcezze con cui coccolarmi! baciotti a presto
    luisa
    ghiottodisalute.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao grazie mille e benvenuta tra noi:-) ho visitato e mi sono iscritta al tuo bellissimo blog ^-^ complimenti anche a te sei davvero brava:-) ciao da Luna e da Barbapapà:-)

      Elimina
  4. gnam gnam..i tuoi sono più burrosi!
    ne sarebbe strafelice il mio fidanzato!!! prima o poi li provo :P
    ciao Lunaaaaa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma anche i tuoi li ho visti e sono buonissimi!!!! ^-^

      Elimina