venerdì 27 luglio 2012

Lasagna verde e Lasagna all'ortolana!

Io Luna ed il mio fidato ed adorato Barbapapà vi proponiamo 2 ricette che abbiamo realizzato tempo fà assieme (anzi sotto la sua attenta supervisione) di Blade (il mio ragazzo)...con tutti questi nomi strani penserete che questo è un blog di matti...
Bè un pizzico di sana follia bisogna non perderla mai!


Ingredienti per la lasagna verde: 
1 confezione di pasta sfoglia precotta per lasagne ( in rettangoli )
1 vasetto di pesto alla genovese, senza aglio
400 gr di besciamella (meglio se fatta in casa)
3 mozzarelle da 150 gr ognuna

NB:
Noi usiamo la pasta sfoglia precotta per lasagne e cannelloni in quanto si può mettere direttamente nel forno a cuocere.

Procedimento:
Accendere il forno tra i 180° ed i 190°.
Tagliare le mozzarelle in piccoli pezzettini.
Prendere una teglia o una pirofila rettangolare antiaderente bella capiente ed adagiare sul fondo due fogli  di pasta o comunque tanti quanti ne bastano per ricoprire la superficie quindi spalmarli con il pesto, 2 cucchiai circa, cospargere con i pezzettini di mozzarella e versarvi sopra la besciamella in modo uniforme ma non esagerando con la quantità.
Ripetere questo procedimento fino alla fine dei rettangoli di pasta sfoglia.
Gli ultimi due rettangoli serviranno per completare la lasagna sui quali quindi non andrà messo alcun condimento.
Infornare per circa 20/30 minuti ma ovviamente regolatevi sempre con il vostro forno per temperatura e tempi, nel nostro caso elettrico con funzione tutto ventilato.


Ingredienti per la lasagna all'ortolana:
1 rotolo di pasta fillo (si trova nel banco freezer soprattutto nei negozi specializzati in surgelati)
3 zucchine romanesche (preferibilmente)
10/15 patatine novelle
sale fino q.b.
olio evo q.b.
1 scalogno piccolo
3 mozzarelle da 150 gr.

Procedimento:
Passare dal freezer al frigorifero la pasta fillo (circa 2 ore prima della preparazione).
Lavare molto bene le patate novelle sotto l'acqua corrente ed asciugarle (attenzione a non lasciare residui di terra perchè la buccia non deve essere tolta ma cotta assieme alle patate) e tagliarle a tocchetti così come le zucchine.
Tagliare a piccoli pezzettini (con una mezzaluna preferibilmente) lo scalogno e metterlo in una una padella antiaderente soffriggendola assieme ad un poco di olio evo.
Quando inizierà a dorarsi aggiungere le patate e le zucchine e salare a proprio piacimento.
Tagliare intanto a dadini le mozzarelle.
Aspettare che cuociano completamente le patate e le zucchine, girandole di tanto in tanto, se dovessero attaccarsi aggiungere un poco di acqua e coprire con il coperchio per far formare del vapore.
Nel frattempo accendere il forno a 150°/160° (regolatevi sempre con il vostro forno ma tenendo presente che la pasta fillo è sottilissima e quindi cuoce subito per cui non eccedete con temperature elevate).
Srotolare la pasta fillo su un canovaccio passato sotto l'acqua corrente e poi strizzato e stendere i fogli facendo attenzione a non romperli mettendoli uno sopra all'altro.
Il canovaccio umido servirà a non far seccare i fogli.
Mettere sul fondo di una teglia rettangolare antiaderente 2/3 fogli di pasta e spennellarli con olio evo quindi versarci sopra le patate, le zucchine ed i pezzettini di mozzarella e ricoprire con altrettanti fogli di pasta fillo.
Seguire questo procedimento sino alla fine fino di tutti gli ingredienti e fogli.
Gli ultimi fogli serviranno per completare la lasagna e come per la precedente ricetta noi non li abbiamo conditi.
In forno questa lasagna va cotta pochissimo ovvero giusto il tempo di far dorare la pasta.

28 commenti:

  1. Anche io la preparo spesso!Buonissima ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, a me piacciono entrambe e lapasta fillo è davvero buona :) forse però preferisco di pià la classica con la sfoglia per la lasagna e pesto :)

      Elimina
  2. Mi piace un sacco questa lasagna!
    Hai dato una magnifica idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono due diverse :) scegli quella che ti piace di più :)

      Elimina
  3. Che belle che sono!!!
    Una più buona dell'altra!!!!
    Bravissima Luna!!!
    Baci Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie :))) riferirò al mio ragazzo!!!!!!

      Elimina
  4. sono buonissime...mi incuriosisce quella di pasta fillo..
    bisognera' che la provi...Complimentoni a Blade e a te!!
    tanti bacini...ci si risente a Settembre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Enza, mille grazie,buona davvero con la pasta fillo:) ottime vacanze a te e alla tua famiglia:))))

      Elimina
  5. Proprio buoneee!!!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rò grazie è vero sono ottimi sapori:) buonissima serata anche a te ^.^

      Elimina
  6. ....che deliziose!!!Iopoi adoro sia le lasagne che la pasta fillo!!! penso proprio che mi troverei bene nella tua cucina!!! Buon sabato ^_^

    RispondiElimina
  7. grazieeeeeeeee anche io i troverei benissimo nella tua:))))) buon sabato anche a te ^.^

    RispondiElimina
  8. Cara mi hai fatto venire una famona!!!Una fetta per parte a me :) ciaoo

    RispondiElimina
  9. ma belle con la pasta fillo...devo provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo prova e non te ne pentirai :) e poi è un ottimo modo per non usare troppo il forno visto che la pasta fillo cuoce in pochissimo tempo!

      Elimina
  10. Ma che belle lasagne....gnam gnammmm....quella con la pasta filo mi piace, non l'ho mai fatta, la provo!!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao mille grazie, certo provala ci sono mille ricette da poter realizzare con questa pasta fillo! :)))

      Elimina
  11. Che bella idea la lasagna con la pasta fillo.... non l'avevo mai sentita!!!! Deve essere proprio buona, ci proverò!!!! Quella col pesto l'ho fatta qualche volta, ma senza mozzarella, proverò questa variante. Alla prossima idea!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manuela mille grazie, bè anche noi non conoscevamo la pasta fillo poi vedendo in Cuochi e Fiamme (ci piacciono molto sia Simone Rugiati che Riccardo Rossi) a forza di sentirla nominare alla fine l'abbiam provata!!!

      Elimina
  12. buonissime caspita!! complimenti, :) mi hai fatta troppo ridere con "penserete che questo è un blog di matti! " eheheheheheh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mille grazie Erica e benvenuta :)))) tra noi...matti! eh eh :))))

      Elimina
  13. Ma che idea carina! Devo essere sincero, non ho ancora mai provato la pasta fillo ma questa è sicuramente una buona ricetta per sperimentarla! Grazie :D

    Un abbraccio
    Vittorio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vittorio e benvenuto nel nostro blog :) questa pasta è davvero buonissima, cuoce in poco tempo ed è molto croccante, mi piace troppo :D Grazie mille ancora e provala non te ne pentirai!

      Elimina
    2. Grazie a te! Lo farò sicuramente ;)

      Elimina