mercoledì 23 gennaio 2013

Dolci fiori senza glutine al Mosto di uva e nuova collaborazione: Acetaia Guerzoni!

Amiche ed amici carissimi, ieri è stato il Compli-blog del nostro Barba pasticcetti blog e vi ringrazio di cuore per l'affetto che ci avete dimostrato, sappiate che da noi è ricambiato al 100% ed anche di più!
A tal proposito vogliamo anche ringraziare di cuore tutte le aziende che hanno accettato la nostra richiesta di collaborare con loro proprio durante questo mese, ve ne siamo grati ed è un bellissimo regalo!
Proprio in questi giorni abbiamo ricevuto lo splendido dono da parte dell'Acetaia Guerzoni.
L'unica acetaia al mondo ad essere certificata Biologica e Biodinamica.
Avete capito bene, l'unica!

Su carta Star Pennsilvanya!
Prima di richiederne la collaborazione, sono andata a visitare il sito ufficiale http://www.guerzoni.com/ rimanendo piacevolmente affascinata dalla storia della nascita di questi prodotti che hanno incontrato non poche difficoltà in quanto negli anni '70 parlare di cibi provenienti da Agricoltura biologica era quasi una vera eresia!
Mi sono quindi immaginata quanto amore e quanta passione debba esserci alle spalle di ognuno di questi singoli prodotti e così sono stata invogliata a richiederne una prova (ormai siete consapevoli della mia naturale curiosità verso tutto ciò che non conosco!).
Felicità delle felicità è stata la risposta positiva ed ecco le 3 divine bontà ricevute:
  • Mosto di uva ovvero succo di frutta puro al 100% ricco di antiossidanti ed antiradicali
  • Bianco balsamico ovvero un condimento a base di aceto di vino di uve bianche e mosto cotto
  • Condimento alimentare a base di aceto di vino e mosto cotto
Sono rimasta colpita anche da come si presentano esteticamente le confezioni, lineari ed essenziali dove l'elemento principale è la trasparenza del vetro che permette di vederne bene il contenuto ed il suo colore.
Altro pregio sono le etichette non invasive, cosa che invece noto molto spesso per quanto riguarda altri marchi.
Queste qualità mi hanno fatto venire in mente da subito l'idea della genuinità del prodotto, come spesso vi dico e vi ripeto alla nausea, a me piace molto la semplicità in tutti i lati della vita, intesa non come sciatteria e trascuratezza, bensì come approccio diretto, vero ed autentico e questi prodotti mi sono piaciuti da subito per questo motivo!
Ovviamente non ho resistito e ne ho subito utilizzato uno...guardate come!
Grazie ancora di cuore all'Acetaia Guerzoni e alla prossima ricetta.


Ingredienti: 
170 gr di farina Farabella
100 gr di Farina di riso il Molino Chiavazza
3 uova medie
270 gr di zucchero semolato
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 pizzico di sale fino
1 bustina di Melinda Fruit Sensation Mirtilli AD Chini
70 gr di Uva sultanina Tec Al
200 ml di Mosto d'Uva Guerzoni

Procedimento: 
Accendere il forno a 170°/180° (regolatevi sempre con il vostro comunque). 
Mettere a bollire un pentolino di acqua ed una volta raggiunto il bollore spegnere e tuffarvi dentro l'uva sultanina ed i mirtilli aggiungendo un dito di mosto d'uva, lasciare in ammollo almeno una decina di minuti. 
Intanto nella coppa di un mixer impastatore versare le uova, lo zucchero ed il sale e far montare per 2/3 minuti. 
Aggiungere quindi le due farine ed il lievito e tutto il mosto d'uva.
Far montare per altri 2/3 minuti a velocità media.
Passati i dieci minuti scolare l'uvetta ed i mirtilli, asciugarli, passarli leggermente in poco farina (così in cottura eviteranno di andare tutti sul fondo del dolce) ed aggiungerli all'impasto che dovrà essere mediamente denso e senza grumi.
Versare l'impasto in un'unico stampo imburrato ed infarinato o in vari stampi (ed in silicone come nel nostro caso per cui non occorre imburrare nè infarinare) e cuocere circa 40/45 minuti.
Noi avendo utilizzato stampi di varie capienze e grandezze, abbiamo tirato fuori dal forno gli stampi più piccoli e continuato la cottura di quello più grande.
A dolcetti pronti lasciarli freddare nei loro stampi su una gratella in modo che circoli l'aria anche sotto, quando freddi prelevarli dagli stampi e decorarli a piacere!
La decorazione è a piacere, nel nostro caso è stata fatta con cioccolato fondente sciolto al microonde con la Coco choc della Silikomart e con zucchero a velo sciolto assieme al colorante giallo in gel e pochissima acqua in una padellina antiaderente sul fornello a gas.

Gli stampi tutti rigorosamente Silikomart utilizzati sono i seguenti!


34 commenti:

  1. Una delizia!
    Sia la collaborazione per cui ti faccio i complimenti che per i dolcetti super golosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore carissima :) Il fiore più grande lo abbiamo tenuto noi e gli altri 4 li abbiamo regalati per farli assaggiare ed hanno riscosso successo per fortuna!!!!!!! Bacioni!

      Elimina
  2. Complimenti per la collaborazione, adesso corro da loro! Questi dolci stupendi andrebbero assaggiati, quasi quasi mi metto in macchina e vi raggiungo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariangela!!!!!! Corri però non fare incidenti!!!! Dai che ti teniamo da parte una bella fettona tutta per te!!!!!!

      Elimina
  3. Fantastici questi dolcetti gluten-free!! Grazie!!
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie a te Roberta :))) quello più grande lo mangiamo noi a colazione ma i 4 più piccoli li abbiamo regalati :D Baciottoni!

      Elimina
  4. Uauh!!!! hai fatto egregiamente onore al mosto d'uva!!!!!!Super complimenti per ricetta e collaborazione!!! Bravissima!! Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Super slurp era buonissimo :))) non ho resistito e ne ho assaggiato un pochino!!!!!!!!!! Buonissima giornata anche a te!

      Elimina
  5. super fantastici....mai fatto un dolce con il mosto,devo rimediare al più presto...bacetti:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille super Tina :) ed io non vedo l'ora di ammirare la tua creazione ;) Aspetterò :D Bacioni!

      Elimina
  6. Ma quanti ne pensi e quante ne fai! Un dolce col mosto non l'avevo mai visto! Sei un vulcano d'idee, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihihihih....infatti sono sempre molto sbadata perchè mentre faccio una ricetta..penso subito a quella successiva e così stò sempre con la testa fra le nuvole!!!!!

      Elimina
  7. Che bella questa collaborazione, complimenti! :D E complimenti per questi dolcissimi fiori, belli e dal sapore unico immagino! Bravissima, un abbraccio forte forte e buona giornata! :) :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie bella Valentina :) anche sono stata contenta di aver ricevuto questa collaborazione :) per me provare prodotti che non conosco e sperimentare nuove ricette, mi dà un grande stimolo ^.^ Bacionissimi!

      Elimina
  8. ma che golosi fiorellini..sempre bravissima!!
    Complimenti per la collaborazione!!
    bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mitica Enzuccia e riprenditi del tutto mi raccomando!!!!!!

      Elimina
  9. A una settimana di sistanza abbiamo fatto entrambe un anno di blog!!! quindi festeggio con te con queste delizie meravigliose!!!gnammy gnammy!!! bacionissimi! buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, in questo mese ho potuto constatare che sono nati tantissimi blog e non posso che esserne felice perchè ci siamo conosciute tutte assieme e quindi Buon Compleanno reciproco!!!!!!!

      Elimina
  10. Amica mia.. una collaborazione sicuramente magnifica! Ma vogliamo parlare dei tuoi dolcini infinitamente buoni e belli? Complimenti!! <3 Sei unica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely dolcissima, hai sempre per noi belle parole che mi fanno sempre tanto felice :D Grazie grazie grazie!!!!!

      Elimina
  11. bella ricetta! mi attira!

    ma quante collaborazioni... bravi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michela ben ritrovata :)))))) Grazie davvero :D Un grande abbraccio!

      Elimina
  12. Complimenti Luna sia per i buonissimi e bellissimi fiorellini che per la nuova interessante collaborazione!!
    Un bacione e a prsto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Carmen :D non vedo l'ora di provare anche gli altri due prodotti :D Yuppi!

      Elimina
  13. Lunetta,complimenti per la collaborazione,i fiori son divini e colgo l'occasione per fare gli auguri al tuo blog per il compleanno che ha fatto qualche giorno fa :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie cara Giovannina :))))) di cuore! E ti auguro una splendida giornata!

      Elimina
  14. Dolci prelibatezze questi fiori, con il mosto d'uva saranno stati una coccola strepitosa.
    Complimenti per la nuova e meravigliosa collaborazione.
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolce Rò :) noi ci siamo tenuti il fiore più grandicello mentre gli altri li abbiamo regalati per farli assaggiare ;) sono piaciuti! Yuppi :D

      Elimina
  15. Che meraviglia devono essere super golose :-P
    Non ho mai usato il mosto d'uva ed ora sono curiosa...
    sicuramente proverò la tua ricetta!!!!
    bacioni, a presto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie bella :) anche io non lo avevo mai provato e devo dire che mi è piaciuto molto molto, ihihihi prima di metterlo nell'impasto un pò me lo sono bevuto, ma poco poco!!!!!!!

      Elimina
  16. E cosi' anche gli intolleranti possono mangiare cose golose!!!mmmm ottima ricetta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra, bè sì anche perchè chi ha intolleranze ha gli stessi diritti di mangiare cose golose :D Bacioni e grazie!

      Elimina
  17. i fiori al mosto d'uva !!!!...ummmmm gnam gnam, slurp slurp...ti basta come commento?? mi sto davvero leccando i baffi e poi dove non c'è glutine io mi ci infilo sempre !!!!
    baciottoli grandi e dolce serata a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yessssssssss, ne ho assaggiato un pochino di succo prima di versarlo nell'impasto...troppo buono :))))))E allora infilati pure e pappati questi dolcetti, ne sono felicissima!

      Elimina