mercoledì 12 giugno 2013

Pane pane pane ed ancora pane!

Oggi due ricettine riguardanti il pane, veloci e facili!
Ho preso spunto per il pane senza lievito ma con bicarbonato, dal blog della fantastica Ombretta:
http://incucinaconombretta.blogspot.it/search?updated-max=2013-05-28T10:18:00%2B02:00&max-results=10

Pane integrale con bicarbonato:
Ingredienti:
9 gr di sale fino
300 ml di latte a temperatura ambiente
230 gr di farina integrale
240 gr di manitoba
130 gr di farina 00
2 cucchiaini di bicarbonato

Procedimento:
Noi abbiamo impastato con la planetaria ma si può fare benissimo anche a mano.
Accendere il forno  intorno ai 200° nel nostro caso elettrico con funzione tutto ventilato.
Nella coppa della planetaria versare le 3 farine assieme al bicarbonato e al sale e far mescolare con la frusta  a bassa velocità.
Versare poco per volta sempre mescolando, il latte e man mano che l'impasto diventerà più consistente e la frusta faticherà a girare, sostituirla con il gancio.
Far girare quindi per 5 minuti circa a velocità media, fino ad ottenere un impasto denso che si staccherà facilmente dal gancio e porre l'impasto sul tavolo da lavoro.
Impastarlo a mano ancora un poco quindi dargli le forme che si desiderano, nel nostro caso abbiamo diviso in due parti uguali l'impasto dandogli una forma tonda.
Fare una croce con un coltello liscio e ben affilato al centro di ogni forma, noi siamo andati abbastanza a fondo, ed infornare subito.
Far cuocere per 40 minuti circa.
Nel nostro caso su una teglia antiaderente ricoperta con tappetino in silicone sulla seconda griglia del forno, partendo dal basso.
Il mio Barba papà era in attesa dinnanzi al forno!
Una volta cotto lasciarlo raffreddare  su una gratella e buon appetito!

Panini morbidi super veloci:
Ingredienti per 6 panini: 
9 gr di sale fino
225 ml di acqua di rubinetto
1 bustina di lievito secco (quello granulare)
5 gr di zucchero semolato
380 gr di manitoba

Procedimento: 
Mettere il lievito granulare in un bicchiere, aggiungervi lo zucchero e versarci sopra 2 dita di acqua tiepida, prelevata dai 225 ml totali, mescolare bene con un cucchiaino quindi porre il bicchiere in un luogo non ventilato nè freddo io l'ho messo nel microonde spento ma con la lucina accesa che non cuoce ma fa calore.
Accendere intanto il forno  intorno ai 200° (nel nostro caso elettrico statico, tutto ventilato).
Attendere il tempo di attivazione del lievito e quando avrà raggiunto e superato anche il bordo del bicchiere sarà pronto per l'utilizzo. 
Noi abbiamo utilizzato la planetaria ma può essere fatto tutto lo stesso a mano. 
Versare nella coppa della planetaria la Manitoba ed aggiungervi il lievito, l'acqua e per ultimo il sale. 
Dapprima impastare con la frusta a velocità bassa quindi appena la frusta non girerà più spedita, sostituirla con il gancio e far girare per 5 minuti circa a velocità media. 
Quando l'impasto sarà compatto e si staccherà facilmente dal gancio e dai bordi della planetaria, è pronto, prelevarlo e porlo sul tavolo da lavoro. 
Impastare un poco e dargli la forma tonda di un panetto, metterlo in una ciotola a lievitare. 
Noi lo abbiamo messo nella coppa della planetaria coperta con un telo morbido di spugna e chiusa nel microonde  a luce spenta per una buona mezz'ora. 
Riprendere il panetto che dovrà aver duplicato la sua dimensione. 
Porlo su un tavolo da lavoro e dividerlo dando forme a piacere.
Nel nostro caso abbiamo diviso l'impasto in 6 parti uguali e modellate a piccoli panini tondi. 
Porre le forme su teglie antiaderente rivestite di carta da forno (per noi tappetini in silicone). Inciderle ognuna con un coltello a lama liscia ed affilato.
 Io li ho incisi poco. Infornare mettendo sul fondo del forno un pentolino con acqua e lasciar cuocere per almeno una mezz'ora. 
Una volta verificata e terminata la cottura del pane, far raffreddare su una gratella.


38 commenti:

  1. Parole sante Amica miaaa come il pane non esiste cibo migliore;-) sei fantasticaaaa grazie per aver provato la mia ricetta apportando modifiche hai fatto benissimo i tuoi panini morbido sono troppo invitanti li provero' sicuramente un bacione grandeeee;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' verooooo!!! E grazie di cuore mitica Ombretta per averci donato questa splendida ricetta :D Grazieeeeeeeeeee!!!!! Bacioni giganti :*

      Elimina
  2. Hai ragione Luna niente è meglio del pane!!!! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E magari con sopra tanta nutella...mannaggia quanto sono golosa!!!! Bacio :*

      Elimina
  3. io non vivrei senza...che meraviglia hai creato cara amica...i miei complimenti!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille di cuore! Il pane è la cosa più buona al mondo, la più semplice e la più genuina! Adoroooooooooo! :*

      Elimina
  4. hai ragione il pane, che bello!! ma come sei brava, fai una forte concorrenza ai panifici....e secondo me i tuoi panini sono migliori..ihihihi baci cara buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie di cuore carissima!!! Nooo non faccio concorrenza ai fornai, loro sì che sono bravissimi e fantastici :D Spero più che altro di imparare presto a fare il lievito madre ;) Bacione gigante :*

      Elimina
  5. Hai ragione non c'è niente più buono del pane!!!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già e poi il profumo è il più buono del mondo non ha eguali! Bacioni e grazie! :)

      Elimina
  6. il pane col bicarbonato mi ispira molto soprattutto per la velocità d'esecuzione e senza troppe attese lo volevo provare già quando l'ho visto da Ormretta ma avete fatto prima voi!!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì hai detto bene cara! Provalo è ottimo e morbidoso, noi abbiamo utilizzato la farina integrale perchè ci piace tanto :) Bacioni e grazie :D

      Elimina
  7. che belli i tuoi panini, io ormai saranno 2 anni che faccio il pane in casa,1 volta a settimana, il profumo e il gusto sono tutt'altra cosa di quello che compravo in panetteria,
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie cara! Bè io adoro quello comparto in panetteria ma se riesco a farlo anche in casa ben venga :) devo però imparare a fare il lievito madre :)))))))) Bacio :*

      Elimina
  8. cara Luna il titolo del tuo post è veritiero, cosa c'è di più buono al mondo del pane???Io lo adoro, a volte ne mangerei a volontà, ma poi sai che sudate per smaltirlo...!!?! Quei panini morbidi fanno proprio per me.. ne rubo uno!!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh difatti noi quando lo facciamo lo congeliamo poi e ce lo riscaldiamo quando magari non abbiamo avuto tempo di comprarlo!!!! Bacioni e grazie di cuore!

      Elimina
  9. non dirlo a me....io adoro il pane e mangerei solo quello !!! ciao

    RispondiElimina
  10. Mamma mia, Luna...non ce la posso fare: ogni tuo post è una sorpresa deliziosa...anche a me piace fare il pane in casa quando ho tempo! la ricetta di Ombretta è da provare...una news assoluta il bicarbonato e i tuoi panini sono invitantissimi! La prossima volta che accendo il forno a legna li provo entrambi...un abbraccio, amica mia... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehe ma grazie cara!!! Con queste due ricette fai in tempo anche nonostante gli impegni che si hanno, sono veloci e facili! Bacione e buon weekend!

      Elimina
  11. Che magnifico pane, Luna!
    Che soddisfazione preparare il pane in casa!!!
    Un forte abbraccio e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero e poi il profumo è incredibile :) Grazie di cuore Elena buon venerdì :*

      Elimina
  12. Un pane magnifico e anche i panini. Mi piace preparare i lievitati e il profumo che si sprigiona mentre cuociono.....
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille super Danieluccia!!!! Hai ragione è un profumo ineguagliabile! Devo imparare assolutamente a fare il lievito madre...sperando di non distruggere tutta la cucina!!!! Bacio ;*

      Elimina
  13. buono!!!!!!!! il primo sembra il pane tipo ferrarese. Non lo avevo mai preparato con il bicarbonato!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io ma è stata una rivelazione :D Buonoooooooo! Bacioni a te carissima :*

      Elimina
  14. Deve essere davvero buono questo pane..io ne mangerei a quintali ogni giorno e proprio x questo sto finalmente facendo nascere il mio primo lievito madre!
    un abbraccio amica cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici, ma come si fà a stare senza pane??? Molte persone lo sostituiscono con le gallette di riso (che adoro) però non c'è proprio paragone!!!!! Bacetto bacioso :*

      Elimina
  15. è rimasto un paninozzo pure per me????? con la nutella non sarebbe affatto male!! :P
    ghghgh
    ok no scherzo...sto a dieta io -_- niente nutella...ma datemi un panino!!! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahhhhh anche io ci volevo mettere dentro la nutella però il mio compagno mi sgrida se faccio la zozzona (nel senso che mi mangio troppa cioccolata!!!). Bacetto :*

      Elimina
  16. heiii sono d'accordissimoooooo!! adoro il pane, il profumo poi che esce fuori dal fornaio...ummmmm, ne ho mangiato davvero tanto , ora mi accontento di quello senza glutine ma non è la stessa cosa, baci baci cara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh mannaggiaaaaaaaaa!!!! Bè ma sicuramente sarò buono anche quello senza glutine, devo dire però di non averlo mai mangiato per cui non conosco la differenza di sapore! Grazie mille :*

      Elimina
  17. concordo, anche io non resisto al pane, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia :) Ancora ho molto però da imparare ma piano piano si fà tutto! Bacetto :*

      Elimina
  18. Sono pienamente d'accordo con te e il tuo pane è meraviglioso. Bravissima e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Giovannina e spero al più presto di imparare a fare il lievito madre! Bacione :*

      Elimina