lunedì 10 febbraio 2014

Frappe e castagnole a go go di mia mamma!

Qui a Roma oggi sembra debba arrivare la fine del mondo...pioggia e vento la fanno da padroni per cui quale migliore giornata per pasticciare in cucina?
Ecco le frappe e le castagnole fatte anche quest'anno da mia mamma, che già lo scorso anno ve le proposi con le stesse ricette!


Ingredienti per le Frappe:
3 uova
70 gr di burro (o margarina) ammorbidito a temperatura ambiente
70 gr di zucchero semolato
500 gr di farina 00 setacciata
1 cucchiaino scarso di lievito in polvere per dolci
1 bicchierino di liquore Sambuca
1 bustina di vanillina in polvere
olio di semi di arachidi o di girasole q.b, per friggere
zucchero a velo q.b. 

Procedimento:
In una ciotola bella capiente versare tutti gli ingredienti ed impastarli con le mani per farli amalgamare. 
Su un piano da lavoro porre l'impasto e continuare a lavorarlo, sempre con le mani fino a farlo diventare un panetto liscio e compatto che andrà fatto riposare una trentina di minuti, avvolto nella pellicola trasparente, a temperatura ambiente. 
Passato questo tempo, dividere il panetto in tanti piccoli panetti che andranno stesi o passandoli uno ad uno nella macchinetta per la pasta fresca (quella classica a manovella) oppure con il mattarello ma dovranno essere di spesso abbastanza sottile. 
Quindi con la rotella dentellata tagliare le frappe a proprio piacimento (quadrato-rombo-rettangolo). 
Mia mamma di solito le taglia rettangolari di lunghezza media e fa un piccolo taglio al centro di ognuna da cui fa passare un lembo e lo fa poi fuoriuscire ridistendendo la frappa.
Poggiarle via via su una grande vassoio, una accanto all'altra e quando pronte, cuocerle in un tegame capiente in olio bello caldo.
Quando dorate, toglierle dall'olio passandole su carta da cucina assorbente, una volta tiepide spolverizzarle con zucchero a velo.


Ingredienti per le Castagnole: 
4 uova 
200 gr di zucchero semolato
150 gr di burro ammorbidito bene a temperatura ambiente
600 gr di farina 00
1 tazzina di rhum o altro liquore (come la Sambuca)
3 gr di bicarbonato
8 gr di cremore tartaro (si compra in Farmacia o nei normali supermercati ben forniti)
olio di semi di arachidi o di girasole q.b. per friggere
zucchero a velo q.b.

Procedimento: 
In una ciotola capiente versare la farina e porre al centro tutti gli altri ingredienti quindi
mescolare energicamente con le mani fino a farli amalgamare tutti.
Porre sul proprio piano da lavoro l'impasto che avrà già assunto la forma di un panetto e lavorarlo ancora un poco per compattarlo bene. 
Lasciare riposare una mezz'oretta il panetto, a temperatura ambiente, avvolto in pellicola trasparente per alimenti.
Passato il tempo riprenderlo e con le mani, poco alla volta, formare dei rotolini di dimensione a piacere, tagliare pezzetti di pasta di ugual misura e modellarli a forma di palline. 
Versare abbondante olio per friggere (in modo che l'olio copra interamente le castagnole) in un tegame largo e capiente e farlo scaldare.
Quando sarà bello caldo fate la prova con una castagnola, se inizierà a friggere subito, immergete anche le altre, di solito io ne friggo insieme 15/20. 
Farle dorare uniformemente e scolarle ponendole su carta assorbente per alimenti. 
Ripetete l'operazione sino alla fine.
Una volta raffreddate spolverizzatele con lo zucchero a velo. 

PS: 
L'impasto è abbondante, se ne volete meno basterà dimezzare tutte le dosi.

Grazie mille al mio compagno Blade che ha scattato le fotografie con la sua nuova macchina fotografica!

52 commenti:

  1. Vengo subito a casa tua!!!Ahahah!!!
    Bacioni :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora dico a mia mamma di continuare a friggere :D :)))))))

      Elimina
  2. buoneeeeeeeeee, di a tua mamma che vengo anche io :))
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un posto a tavola in più...perfetto ho preso nota :D

      Elimina
  3. Che buone!!!!Io le adoro,le faccio ogni anno,forse è ora che cominci ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sei come mia mamma che le fa tutti gli anni e sempre buonissime! Evviva le mamme :D

      Elimina
  4. Ma perchè vuoi fermarla? Signora vada pure avanti che arrivo pure io :))
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihihhi hai capito Danieluccia che consigli dai alla mia mamma ovvero di continuare a friggere ^_^

      Elimina
  5. Luna io le adoro, specialmente le castagnole, ne vado proprio pazza, ma ahimè qui non si trovano, quindi non mi resta che provare la tua splendida ricetta!
    Buona settimana cara, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita qui a Roma se ne trovano a bizzeffe anche se purtroppo nelle pasticcerie ormai vanno di moda quelle super ripiene che poco hanno a che fare con la ricetta classica delle castagnole, come questa ad esempio :)

      Elimina
  6. Che boune!!alla mente mi vengono ricordi di bambina quando mi sporcavo le dita di zucchero a velo....st'anno proverò a farle con la tua ricetta ovviamente gluten free!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, se le proverai ne sarò felice ^_^ Io tutt'ora mi sporco le dita con lo zucchero a velo!

      Elimina
  7. buone, buonissime!!! W le mamme!!! E w le nuove macchine fotografiche!!! bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora un Evviva generale!!!! :D grazie tesoro :*

      Elimina
  8. ma che spettacolo questi dolci carnevaleschi di tua mamma... siete una famiglia di artisti!!.... e suppongo che ormai siano finite.... ma perché io arrivo sempre in ritardo???uff... mi accontenterò di di sognarle ad occhi aperti :*** :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille tesoro! In effetti sono durate ben poco perchè in famiglia siamo tutti golosoni :D Dai il prossimo Carnevale te ne invio un vassoione!

      Elimina
  9. cara luna le cose che prepara la mamma sono sempre buonissime!!
    evviva il carnevale!!! ci sono dolci bellissimi e golosi....ihihihi...
    un bacio buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero chissà che magie fanno le mamme in cucina, le loro cose sono sempre più buone delle nostre!!!!

      Elimina
  10. io vado per le frappe,mi piacciono troppo,e le tue sono meravigliose!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, le ha fatte mia mamma, slurp erano proprio golose!

      Elimina
  11. Ma che meraviglia hai fatto bene a riproporle!!!! Complimenti alla mammina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, lei ogni anno le fà per cui mi sembrava giusto renderle onore!!!!!!! :*

      Elimina
  12. Lunetta non so se li avevo già commentati l'altro anno ,ma le ricommento con gli occhi fuori dalle orbite :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihihih Giovannina mia io pure ho avuto la stessa reazione nel mangiarle :D

      Elimina
  13. Complimenti alla mamma, con questo tempaccio è bello farle ma ancor di più mangiarle!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Laura!!!!!!!! E' vero con il tempo uggioso stare in cucina a pasticciare è un piacere come pure mangiare ^_^

      Elimina
  14. Ciao Lunetta, sia le frappe che le castagnole sono un vero incanto!!!
    Complimenti cara mamma sei bravissima!!! Vi abbraccio fortemente e vi auguro una bellissima settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elenuccia :D grazie mia mamma è molto contenta dei vostri complimenti, lusingano davvero!!!

      Elimina
  15. Che brava che è la tua mamma Luna!!!
    Ne gradirei volentieri un bel piattino assortito!!!
    Un bacione e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Carmen, io credo che tutte le mamme siano brave, hanno così tanta esperienza ed i loro cibi sanno di amore :D

      Elimina
  16. Luna amica cara!!! Che brava la tua mamma e che brava tu a rinfrescarci la memoria con queste deliziose bontà. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Caterina :) grazie di cuore e tanti complimenti anche a te :D

      Elimina
  17. Visto che ci sono delizie in abbondanza, che dici posso prenderne qualcuna??
    Complimenti alla tua mamma per le pietanze e al tuo Blade per le foto!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ceeeeeeerto Rò :D però dai te le prepara mia mamma fresche fresche ^_^ Grazie anche per i complimenti alle foto del mio compagno :D

      Elimina
  18. ma... senti mandala un po anche qui la tua mamma che con quelle manine d'oro mi farebbe proprio comodo . anche io ho voglia di preparare un po di dolcetti, fa niente anche se poi li mangeranno gli altri.
    è tutto buono come sempre
    ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah :D volentieri anche se mia mamma viaggia per nulla le farebbe piacere avere delle amiche con cui pasticciare anche lei ^_^

      Elimina
  19. Questa strepitosa mamma è un fenomeno! Le vogliamo anche noi le sue frappe!!! :)
    Un abbraccio grande e a presto, Luna!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie tesoro! Allora prossimo anno frappe per tutte voi :D

      Elimina
  20. si respira aria di Carnevale, la tua mamma si è data un gran da fare e i risultati sono meravigliosi, peccato non poterli provare. Complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero difatti come le fa lei io non riesco a farle pur utilizzando la sua stessa ricetta!!!! Grazie mille di cuore ^_^

      Elimina
  21. ma non è che puoi passare da me cosi li prepariamo insieme????un bacione tesoro e grazie per le belle parole <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh allora devo portare mia mamma perchè è lei l'artefice di queste bontà :D Un bacione e grazie :*

      Elimina
  22. Mamma mia tesoro... ma chi resiste...! <3 Davvero, mi viene voglia di rubarne qualcuna dallo schermo <3 <3 Mi hai donato un sogno prima di dormire!! <3 Baciotto di bene e una notte stupenda <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia mamma sarà lusingata dei tuoi complimenti :D Un grande abbraccio e grazie di cuore ^_^

      Elimina
  23. Chiacchiere e castagnole... musica per le mie orecchie!
    Stavo giusto cercando qualche buona ricetta per Carnevale, mi sa che le provo :D
    Un abbraccio
    Vittorio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vittorio e ben venuto sul nostro blog :) E' un onore averti qui!

      Elimina
  24. Addirittura? :P Sono felice di esserci, hai davvero delle belle ricette :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! Perchè il tuo blog mi è subito piaciuto per cui mi fa piacere che tu sia passato anche nel nostro :)

      Elimina
  25. piatto ricco mi ci ficco!!!! adoro da morire frappe e castagnole, per me sono irrinunciabili a carnevale!!!!

    RispondiElimina