lunedì 3 ottobre 2016

Fettuccine all'uovo, con funghi porcini!

La pasta fatta in casa era una nostra curiosità da provare già da diverso tempo ed ultimamente stiamo facendo degli esperimenti.
Oltre ai ravioli con la ricotta e gli spinaci, visibili a questo link:
http://barbapasticcetti.blogspot.it/2016/04/ravioli-con-ricotta-e-spinaci-deliziosi.html
abbiamo fatto altre due prove di cui una è appunto questa ovvero le fettuccine all'uovo.

Ingredienti:
150 gr di semola rimacinata di grano duro
150 gr di farina 00
3 uova medie
funghi porcini (congelati nel nostro caso) q.b.
burro q.b.
olio evo q.b.
sale fino q.b.
prezzemolo fresco tritato q.b.
1 spicchio di aglio

Procedimento:
Far scongelare a temperatura ambiente i funghi porcini.
Nella coppa di una planetaria (come nel nostro caso) versare le due farine amalgamandole quindi azionare il gancio a velocità media ed aggiungervi un uovo per volta.
Quando si sarà formato un impasto che si staccherà via facilmente dal gancio, spegnere tutto e lavorandolo a mano sul proprio tavolo fagli assumere la forma di un bel panetto.
Stenderlo con il mattarello (utilizzando un poco di farina) fino ad ottenere una sfoglia rotonda di spessore a proprio piacimento e lasciarla asciugare un quarto d'ora circa.
Formare con essa un rotolo avvolgendo la pasta su stessa e tagliare via via le fettuccine di spessore a scelta propria, con un coltello.
Srotolarle su un vassoio grande leggermente infarinato e quando tutte pronte farle asciugare un ulteriore quarto d'ora prima di procedere alla cottura in abbondante acqua salata.
Se si vuole invece utilizzare la macchinetta per la pasta, tagliare la sfoglia dopo che si è asciugata, in lingue di grandezza tale da farle entrare nella macchinetta e ricavare con esse le fettuccine.
Nel frattempo che la pasta si cuoce preparare il condimento tagliando a dadini i funghi porcini e farli cuocere in una padella su fondo di burro ed olio ed uno spicchio di aglio.
Salarli verso fine cottura, aggiungervi il prezzemolo tritato e togliere l'aglio.
Quando cotta la pasta versarla nella padella col condimento amalgamare il tutto e servire.
Ovviamente l'impasto che noi abbiamo fatto con la planetaria si può tranquillamente farlo a mano.


22 commenti:

  1. Bravissima Luna!!!! Anche se ho da poco pranzato mi rimetterei volentieri a tavola per assaggiare queste fettuccine così invitanti e sfiziose!!!
    Flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille carissima! Tutto merito del mio compagno Blade ;)

      Elimina
  2. ti sono venute bellissime!! bravissima luna!! baci e buon inizio settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, le ha fatte il mio compagno Blade :) tutte belle tagliate a mano ^_^

      Elimina
  3. ma sono sensazionali, la prossima volta non dimenticarti di invitarmi a pranzo!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, il mio Blade ti ringrazia e dice che la prossima volta un tavolo sarà prenotato per te ;)

      Elimina
  4. qui mi autoinvito..grande Blade...arrivoooo!!
    bacini a te e Blade

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Enzuccia per te c'è sempre posto :) Ti aspettiamo ;)

      Elimina
  5. E' proprio difficile non farsi venire l'acquolina davanti ad un piatto così!!! Complimenti Blade, sei stato bravissimo! Un abbraccio a te Lunetta con tanto affetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara! Per adesso sono delle prove andate bene ma con qualche ritocchino da fare 😉

      Elimina
  6. Un classico sempre gradito!Anche in casa nostra impasta mio figlio Lorenzo, tirando la sfoglia completamente a mano. Le tagliatelle o fettuccine le tagliamo con la macchinetta. Ma le pappardelle le tagliano marito e figlio con la guida di un'asticella di circa cm 1,5 con la rotella.Sono primi piatti maetosi, entusiasmanti!
    Bravo Blade che si cimenta nell'arte della pasta in casa, buon appetito a tutti!
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita immagino la bontà della vostra pasta realizzata con così tanta maestria! Complimenti anche a voi ☺

      Elimina
  7. wow questa è la casa di chef per eccellenza!! Bravo Blade!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Maria Luisa ^_^ Troppo buona sei e Blade ringrazia così come me :)

      Elimina
  8. Complimenti al cuoco, ma sicuramente è un bel lavoro di coppia e il risultato è ottimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara! Devo dire che sono molto fortunata ad avere un compagno a cui piace mettersi ai fornelli, molti uomini non sanno buttare neanche la pasta nell'acqua che bolle!!!

      Elimina
  9. adoro la pasta fresca fatta a casa e la considero un grande atto d'amore verso la nostra famiglia!!! bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero condivido! Certo i ritmi frenetici odierni spesso non permettono di passare tanto tempo in cucina. A volte però basta davvero poco tempo a creare una cosa semplice ma buona come la pasta appunto! Grazie mille!

      Elimina
  10. con un primo cosi impossibile resistere...complimentoni tesoro :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Tina! Passa da noi.... Un bel piatto ti aspetta!

      Elimina
  11. Complimenti al cuoco. La pasta fatta a mano a tutt'altro sapore, sa non solo di bravura ma soprattutto di amore, per i propri cari e pre la buona cucina. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! In effetti è verissimo, è tutta un'altra storia ^_^

      Elimina