giovedì 15 dicembre 2016

Pupazzi di neve allo yogurt, con zenzero, cannella e cioccolato!

In due diverse occasioni ho realizzato questi simpatici e golosi Pupazzi di neve.
Uno l'ho portato a casa dei miei genitori e l'altro l'ho realizzato per la colazione del mio compagno.
La ricetta è la medesima per entrambi, cambia quindi solo lo stampo.


Ingredienti, come misurino si utilizza il vasetto dello yogurt da 125 ml:
3 uova medie
1 vasetto di yogurt bianco dolce
1 vasetto di olio di semi di girasole
1 vasetto di zucchero semolato
1 vasetto di zucchero di canna
2 vasetti di farina di riso
1 vasetto di semola rimacina di grano duro
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 pizzico di sale fino
zenzero fresco grattugiato o in polvere q,b.
cannella in polvere q.b.
gocce di cioccolato q.b.

Come misurino si utilizza il vasetto dello yogurt al posto della bilancia

Procedimento:
Accendere il forno regolandolo in base alle caratteristiche del proprio, nel mio caso elettrico con funzione tutto ventilato, a 160°/170°.
Montare bene per 2/3 minuti le uova con lo zucchero, lo yogurt e l'olio di semi.
Aggiungervi le due farine senza setacciarle, il sale, il lievito, la cannella, lo zenzero e riprendere a montare sino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare con un cucchiaio.
Versare l'impasto in uno stampo imburrato ed infarinato (se in silicone, non fare questa operazione), infornare e cuocere per circa 40/45 minuti.
Per le decorazioni sbizzarrirsi a piacere.
Per il primo ho utilizzato lo zucchero a velo, gli Smarties e meringhette di zucchero.
Per il secondo ho fatto con lo zucchero a velo, un poco di glassa ed utilizzato zuccherini colorati.



18 commenti:

  1. una colazione perfetta, per iniziare la giornata nel modo migliore!!
    Apresto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :) golosa come sono per me ogni momento è quello giusto per gustare un dolcetto ;)

      Elimina
  2. Hai sfornato un'altra delizia Lunetta!!! Bravissima!!! Un abbraccio e felice serata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) Tutti dolcetti facili e veloci ma golosi ^_^

      Elimina
  3. Come cominciare al meglio la giornata... Sono troppo belli, simpatici e sicuramente sfiziosissimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Flora ^_^ Erano anche tanto buoni ;)

      Elimina
  4. carino! Come iniziare la giornata col sorriso :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, io poi adoro gli Omini di neve!

      Elimina
  5. Quegli stampi mi fanno impazzire sono troppo carini! ^_^ Le torte oltre che buone mettono proprio allegria! un bacione cara Luna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io li adoro! dovrei decorare i dolci di più0 seguendo il disegno dello stampo ma ho sempre tremila cose da fare tutte assieme pertanto le decorazioni sono poi sempre semplici ^_^

      Elimina
  6. Sono bellissimi e deliziosi entrambi, non saprei quale scegliere.
    La torta di yogurt è diventata la mia preferita e arricchita dallo zenzero diventa ancor più deliziosa :)
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Danieluccia, come dico sempre...perchè scegliere quando si può avere tutto???!!! Buon weekend a te!

      Elimina
  7. ma che teneri questi stampi!! sono tutte e due belli ma mi piace di piu' il secondo
    sotto.. un abbraccio felice weekend!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A te cara e grazie di cuore ^_^ Anche io adoro questi stampi :D

      Elimina
  8. Che bella colazione torta allo yogurt con cioccolato e zenzero :-P
    siiiii la voglio :-P
    Tu ne sforni sempre due alla volta.....due pupazzi, due alberelli...ahahaha
    baciotti ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, tutto in coppia!!!!! Grazie mille cara ^_^ Un bacione grande a te :*

      Elimina
  9. Sono carinissimi questi pupazzi dolci, e tanto golosi, brava Luna!!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Luna,bravissima!
    Pupazzi di neve in tema natalizio-invernale che farebbero la gioia di tutti i bambini, ma anche degli adulti, credi a me!
    Ma mi dispiacerebbe troppo mangiarli:-)
    Fata C

    RispondiElimina