martedì 17 gennaio 2017

Pane integrale con olive nere!

Ho preso il via a fare il pane e nessuno mi ferma più!!!
Con grande gioia del mio compagno che è praticamente come me...apprezza da impazzire tutto ciò che è fatto a casa perchè capisce l'impegno, l'amore e la passione.
Ovviamente non sono un fornaio pertanto mi inchino sempre dinnanzi alle bontà che escono dalle magiche mani di chi lo fa per mestiere, ma devo dire che per un pane fatto in casa, è straordinario!
La fantastica ricetta l'ho prelevata qui:
http://isaporidelcuore.blogspot.it/2013/02/pane-integrale-con-olive.html

Ingredienti:
250 gr di farina integrale
120 ml di acqua tiepida
20 ml di olio evo
15 gr di lievito di birra
1 cucchiaio di sale fino
1 cucchiaio di miele
olive nere denocciolate q.b.


Procedimento con planetaria:
In una ciotolina sbriciolare il lievito e scioglierlo col miele.
In un'altra unire invece l'acqua tiepida, il sale e l'olio mescolandoli assieme per amalgamarli.
Nella coppa della planetaria versare la farina ed azionare il gancio a velocità media, aggiungere il miele col lievito e l'emulsione di acqua preparata precedentemente, poco per volta sempre mentre la planetaria è in funzione.
Far lavorare non meno di cinque minuti e se l'impasto si sarà staccherà via facilmente dal gancio, significa che è pronto, altrimenti se risulterà appiccicoso, basterà aggiungere un altro poco di farina e far continuare ad impastare sino a quando non lo sarà più.
Prelevarlo dalla planetaria e porlo sul proprio tavolo, quindi lavorarlo un poco con le mani, sino a fargli assumere la classica forma a panetto.
Metterlo a lievitare in una ciotola capiente in un posto non freddo.
Io ho usato la coppa della planetaria leggermente infarinata sul fondo, avvolta completamente in un plaid e messa nel forno a microonde.
Se lo si utilizza, lasciare la lucina accesa durante tutta la lievitazione in modo da mantenere caldo l'ambiente ed avvolgere infine l'intero forno con un plaid di lana.
Dopo un'ora riprendere il panetto e lavorarlo con le mani per cinque minuti per poi rimetterlo a lievitare sino al suo raddoppio, io l'ho rimesso nella coppa della planetaria per circa 4/5 ore, ho preferito farlo lievitare di più rispetto alla ricetta originale,
Una volta raddoppiato, bello gonfio e con le bollicine classiche della lievitazione, riprenderlo e mentre lo si lavora altri 5 minuti a mano, unire le olive nere tagliate a rondelle o lasciarle intere.
 Adagiarlo nello stampo che si preferisce, io ne ho utilizzato uno ovale, a lievitare per un'altra oretta sempre nel microonde con lucina accesa.
Passato questo tempo, accendere il forno, nel mio caso elettrico con funzione tutto ventilato a 200° e quando raggiunta la temperatura infornare il pane, cuocerlo per circa 40 minuti.
Per tempistica e temperatura regolarsi però sempre con le caratteristiche del proprio forno.
Quando cotto lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente e se gustato tiepido è divino.
L'impasto si può fare tranquillamente a mano, ci vorrà solo più tempo e più forza.
Buon Barba Appetito!



22 commenti:

  1. evviva il pane fatto in casa!!!
    Il tuo sembra buonissimo...Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii evviva!!! Che bella soddisfazione poi :)

      Elimina
  2. Concordo.....che meraviglia il pane fatto in casa e poi vuoi mettere la soddisfazione!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero concordo appieno e poi un profumino davvero soave in tutta la casa :)

      Elimina
  3. ma che brava che sei!! dalla foto è davvero stupendo!! bravissima!!il pane fatto in casa poi è una bella soddisfazione!! bacioni cara ottima serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, era davvero ottimo, la ricetta da cui ho preso spunto è fantastica, il mio pane però l'ho solo fatto lievitare di più :)

      Elimina
  4. Ohhh ma che buona questa pagnotta con le olive nere! già la adoro! fatto in casa è tutta un'altra storia! peccato non poterla assaggiare! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paoletta, era davvero superlativa, la ricetta che ho provato è ottima non c'è che dire!

      Elimina
  5. Anche io faccio sempre il pane in casa ... Il tuo è perfetto , e l'idea di mettere le olive mi piace tanto! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :) Allora evviva noi piccole fornaie!!!!!!!!

      Elimina
  6. Pure io mi sto dando alla panificazione..
    Il profumo del pane appena sfornato è una metaviglia..ottimo questo tuo con le olive
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, uno dei profumi più buoni assieme a quello di un goloso dolce sempre home made :)

      Elimina
  7. Che buono il pane con le olive! Brava!
    baci..a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie di cuore Nico :) Baci anche a te :*

      Elimina
  8. Adoro il pane con le olive... sei veramente una bravissima fornaia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, del resto anche la ricetta è ottima per cui non si poteva sbagliare ;)

      Elimina
  9. Un pane rustico molto gustoso, ottimo con le olive!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, in effetti ci è piaciuto tanto :)

      Elimina
  10. Che bel panone con le olive molto goloso :-P
    baciotti ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :) Non vedo l'ora di farne altro ^_^

      Elimina
  11. il pane con le olive è proprio gustoso, da mangiare anche così al naturale ed a te è venuto proprio bene. Complimenti <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, è vero anche senza accompagnarlo a nulla è delizioso ^_^

      Elimina