martedì 12 settembre 2017

Madeleine al sapore di 'Nduya!

Tempo fa mi è presa la voglia di realizzare le Madeleine.
Ma girovagando per il web alla ricerca di una ricetta per farle dolci, mi sono invece imbattuta in diverse varianti salate e così ho raccolto un poco di qua ed un poco di là et voilà, è nata la mia ricetta!



Ingredienti per circa 40 Madeleine:
2 uova a temperatura ambiente
25 ml di latte
50 ml di olio di oliva
80 gr di farina 00
1/2 bustina di lievito in polvere per salati
2 cucchiai di 'Nduya (nel mio caso sott'olio)
1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato 
1 cucchiaio di trito di erbette miste: basilico, prezzemolo, erba cipollina, menta, mentuccia
sale fino q.b.
pepe macinato q.b.
Procedimento:
In una ciotola mescolare le uova con l'olio e la farina.
Aggiungere la 'Nduya, il pecorino, il parmigiano ed il trito di erbette e mescolare bene per amalgamare, infine aggiustare di sale e pepe.
In ultimo versare il lievito e mescolare per farlo assorbire.
Mettere la ciotola col composto a riposare in frigorifero, coperta da pellicola per alimenti. per una buona mezz'ora.
Una volta passato questo tempo, accendere il forno, nel mio caso a 170° elettrico con funzione tutto ventilato.
Versare il composto in uno stampo per Madeleine riempiendo ogni vano per i 2/3 della sua capienza.
Infornare e cuocere sino a doratura in superficie, nel mio caso 20/25 minuti.
Nel frattempo che si cuociono le Madeleine, conservare il restante impasto nel frigorifero, in attesa di essere utilizzato appena si sfornano le precedenti.
Farle raffreddare su una gratella e se gustate tiepide sono il top!


8 commenti:

  1. E se ce le spilucassimo assieme?????
    Molto gustose :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari Danieluccia, sarebbe un onore per me, credimi! Un bacione a te :*

      Elimina
  2. Risposte
    1. Sono davvero delizios ti assicuro :D Se le provi fammi sapre!

      Elimina
  3. Ciao Luna,
    bisogna proprio che mi procuri uno stampo per madeleines, così le potrò finalmente provare, quelle dolci e queste originali bontà salate:-)
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì cara Milena, sono davvero deliziose e molto carine in tavola, fanno bella figura! Anche nella pancia poi ci stanno davvero bene :D :D :D

      Elimina
  4. Wow Lunetta e qua mi è venuta di nuovo fame, bravissima come sempre <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovannina, potremmo fare uno scambio equo tra le mie Madeleine e le tue Pizzette ;)

      Elimina