Torta pasticciotto Salentina ripiena di crema!


I Pasticciotti sono dolcetti che usano fare nel Salento e mia suocera da buona Pugliese doc, un giorno durante le feste natalizie, di Natale ma io la pubblico ora perchè ho ritrovato la foto e poi i pasticciotti si fanno tutto l'anno, ci ha portato questa meraviglia.
Sono dolcetti di pasta frolla ripieni di crema, una delizia!
Nelle pasticcerie salentine li vendono in piccoli formati e ne ho mangiati tantissimi in vacanza...troppo buoni.


Ingredienti per la crema pasticcera:
500 ml di latte
125 gr di zucchero semolato
60 gr di farina 00
4 scorze di limone
3 tuorli media temperatura ambiente
1 bustina di vanillina

Procedimento crema pasticcera:
In un pentolino versare il latte, la vanillina e le 4 scorze di limone ed accendere il gas a fiamma moderata, lasciarlo scaldare sino quasi a sfiorare il bollore.
In una ciotola mescolare con le frustine elettriche le uova con lo zucchero ottenendo un composto omogeneo, aggiungere sempre lavorando, la farina setacciandola.
Ottenuto un composto senza grumi, versarlo a filo nel pentolino del latte e con una frustina in silicone girare fino a quando la crema si sarà addensata. 
Coprirla con pellicola trasparente per alimenti, onde evitare il formarsi della crosticina ed aspettare che si raffreddi.
Prima di utilizzarla, ricordarsi di gettare le scorze.

Ingredienti per la pasta frolla:
1 kg di farina 00
500 gr di zucchero semolato
500 gr di margarina
4 uova medie a temperatura ambiente
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 bustina di vanillina in polvere
scorza grattugiata di un limone
1 tuorlo da utilizzare per spennellare

Procedimento pasta frolla:
In una ciotola molto capiente o direttamente sul tavolo da lavoro mettere a fontana la farina e lo zucchero mescolati e nell'incavo al centro versare le uova e la margarina, il lievito, la vanillina e la scorza del limone grattugiata fine quindi impastare tutto fino a formare un panetto.
Farl riposare una ventina di minuti in frigorifero coperto da pellicola trasparente per alimenti.

Farcitura torta: 
Imburrare ed infarinare uno stampo.
Riprendere l'impasto dal frigorifero e dividerlo in due parti uguali.
Stendere con il mattarello la prima parte che farà da base e con essa ricoprire lo stampo compreso tutto il bordo, versarci sopra tutta la crema stendendola e livellandola con una spatola. 
Stendere l'altro panetto con il mattarello e porlo sopra alla crema ripiegandone i bordi per poter chiudere per bene tutta la torta. 
Con il tuorlo sbattuto spennellar la superficie ed infornare in forno già caldo 180° per 30 minuti, nel suo caso elettrico ventilato.
Una volta cotta toglierla dal forno e farla raffreddare prima di prelevarla dallo stampo.
Mia suocera ha anche aggiunto una simpatica decorazione al centro del dolce.
Se dovesse avanzare una parte di dolce si conserva in frigorifero.

Commenti

  1. l'ho fatta pure io...a giorni posterò la ricetta...ma devo dire che questa mi ispira di piu' la devo provare!
    x ora la salvo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiii non vedo l'ora di vederla!!!!!postala presto!

      Elimina
  2. mi viene l'acquolina, chissa' che bonta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiiii era bunissima :-) grazie Lara!!!!!! :-)

      Elimina
  3. Ciao, sono passata per dirti che oltre a mani in pasta, ho aperto un blog tutto mio, certo ha solo 2 giorni, se ti va a farmi visita ti aspetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Licia ma che bello un blog tutto tuo!!!! certo che passo :-) grazie mille dell'invito^-^

      Elimina
  4. Che bontà, adoro le frolle ripiene di crema!!!

    RispondiElimina
  5. Ma lo sai che stavo cercando questa ricetta!! Sono proprio buonissimi i pasticciotti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quanto sono contenta!!! bene bene! la volevo pubblicare già da un pò ma ho ritrovato solo ora sul pc la foto della sua torta!!! siiii anche io li adoro!!!

      Elimina
  6. ciao,che buona,sai li faccio anch'io i pasticciotti,però in formato piccolo...che delizia!!!bella questa versione a torta!!buona giornata..ti seguo con piacere..ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao benvenuta tra noi, fà sempre tanto piacere quando qualche persona nuova viene a visitarci! ho visto anche io il tuo blog, wow!!!!mi è piaciuto molto e mi sono iscritta al volo!!! anche io ti seguo con piacere^-^ i pasticciotti sono davvero buonissimi, io poi li adoro scaldati un pò al forno prima di gustarli!!!....che profumino e che bontà!

      Elimina

Posta un commento