Lingue di gatto o della suocera!

Tempo fa ho realizzato queste delizie per servirle assieme ad altri dolcetti, in occasione del Compleanno della mia mamma Giannetta e devo dire che hanno riscontrato successo, mi sono divertita molto a decorarle ma anche a mangiarle con gli altri invitati.
Le ho poi rifatte giorni dopo ma senza le decorazioni, ma ugualmente ottime!

Ingredienti:
170 gr di farina 00 setacciata
140 gr di zucchero a velo
130 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente
2 albumi medi
1 pizzico di sale fino
1 cucchiaio di cacao zuccherato in polvere (facoltativo)

Oppure:
250 gr di farina 00 setacciata
210 gr di zucchero a velo
200 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente
3 albumi medi
2 cucchiai di cacao zuccherato in polvere
1 pizzico di sale fino
cioccolato fondente q.b.
cioccolato bianco q.b.

Procedimento:
In una ciotola montare a neve ferma, con le frustine elettriche a velocità media, gli albumi con un pizzico di sale quindi riporli momentaneamente in frigorifero. 
In un'altra ciotola montare il burro con lo zucchero a velo, aggiungere poco per volta la farina setacciandola e lavorare fino ed ottenere un composto liscio e cremoso. 
Prendere gli albumi dal frigorifero ed aggiungerli al composto mescolando con una paletta fino ad amalgamarli completamente.
Dividere l'impasto a metà ed in una delle due aggiungere il cacao poco per volta setacciandolo, mescolando con una paletta fino al suo completo assorbimento.
Prendere due sac a poche con un beccuccio a forma piatta e riempirle una col composto scuro e l'altra con quello chiaro.
Fare tante striscioline distanti l'una dall'altra direttamente su placche rivestite di carta da forno.
Infornare e cuocere una placca per volta posizionata a metà forno, nel mio caso a 160° per circa 6 minuti in forno elettrico ventilato.
Quando i bordi saranno coloriti, prelevare le lingue dal forno e dalla placca e porle a raffreddare su una tavola di legno.
Appena tutte cotte e fredde, sciogliere il cioccolato fondente ed aspettare che si raffreddi un poco, metterlo in una sac a poche con beccuccio tondo piccolo e decorare le lingue chiare; adottare lo stesso procedimento con il cioccolato bianco e decorare quelle al cacao.
Aspettare che si sia tutto asciugato quindi gustare.
Questi deliziosi biscottini si conservano in scatole di latta per alimenti.

18 commenti:

  1. Decorate o meno...buone ugualmente..brava la mia Lunetta!
    Bacini..bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Enzuccia cara ^_^ Un forte abbraccio :*

      Elimina
  2. Che brava Luna! Non è facile come sembra fare lingue di suocera perfette e le tue mi sembrano davvero meravigliose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Mi vengono bene grazie ai preziosi consigli di mia mamma che mi ha insegnato a realizzarle ^_^

      Elimina
  3. che buoni uno tira l'altro.... me li mangerie in un batter d'occhio.... ihihihi ... quelli a cioccolato secondo me devono essere veramente super golosi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara, se passi qui a Roma c'è un vassoi pronto per te ;)

      Elimina
  4. In entrambi modi :) mi piacciono troppo.
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Danieluccia allora per te porzione doppia ;)

      Elimina
  5. Perché scegliere? Mi sembrano ottime in entrambi i modi. Bravissima Luna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara, in effetti è quello che dico sempre anche io...perchè scegliere se si può avere sia l'una che l'altra cosa?!

      Elimina
  6. Che bontà, perfette per l'ora del tè, ottime entrambe le versioni, complimenti! Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! In effetti si prestano bene con il tè :D

      Elimina
  7. Aahahaha scusami ma mi hai ricordato che i primi biscotti che ho acquistato naturalmente per "mia suocera" sono stati queste lingue di gatto che però a Trieste sono conosciute come lingue di suocera.... meno male che era spiritosa ma io non lo sapevo pensavo normalissimi biscotti sottili.... Ciaooo buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihihihih dai sfatiamo allora il mito che le suocere sono tremende! Anche la mia (futura) è molto alla mano e scherzosa come la tua :D

      Elimina
  8. Bellissime le tue lingue di gatto!!!
    Una golosona come me se deve scegliere va sul cioccolato ihihih ;-)
    baciotti cara ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara ^_^ Siamo in due ad essere golosone allora ;)

      Elimina
  9. Sono una meraviglia!! e non sono semplicissime da fare soprattutto da tenere sotto controllo ogni istante in forno! super-brava Luna bella!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara! In effetti è facile sbagliare cuocendole meno o troppo e quindi cambia la consistenza! Bacioni giganti a te :*

      Elimina