Pan brioche con confettura ed uvetta!


Buon inizio di settimana, oggi vi propongo una deliziosa ricetta, presa dal blog:
http://giornisenzafretta.blogspot.it/
della nostra amica Barbara Baccarini.
Una vera bontà è questo dolce, posso dirlo con estrema certezza!
Ho utilizzato molto meno lievito di quello previsto nella sua ricetta, facendo quindi lievitare molto più tempo, il mio impasto.


Ingredienti: 
500 gr di farina 00
180 ml di latte tiepido
60 gr di burro
10 gr di cubetto di lievito di birra fresco
5 cucchiai di zucchero semolato
2 uova medie
1/2 di succo di limone Lemondor Polenghi
acqua tiepida
confettura al sambuco Vis
confettura ai mirtilli Vis
uva sultanina Tec Al
zucchero a velo


Procedimento:
Sciogliere il lievito in un bicchiere versandoci sopra un poco di latte tiepido prelevato dal totale.
Mettere a scaldare sul fornello a gas, un pentolino di abbondante acqua e quando questa raggiungerà il bollere, tuffarci dentro l'uva sultanina, all'incirca 5 cucchiai.
Spegnere il gas e lasciarla in ammollo per una quindicina di minuti.
Quando passato il tempo, scolarla ed asciugarla.
Nella planetaria versare il latte tiepido ed aggiungervi il burro sciolto.
Con l'accessorio a forma di foglia, a velocità media per 2/3 minuti, far lavorare.
Spegnere ed aggiungere lo zucchero, le uova, il latte in cui è stato sciolto il lievito, il succo di limoni e la farina setacciandola.
Azionare di nuovo la planetaria e farla lavorare fino a quando l'impasto sarà omogeneo e compatto.
Quando sodo, metterlo sul proprio tavolo da lavoro e modellarlo a panetto.
Metterlo in una ciotola coperta con pellicola trasparente per alimenti, in un posto caldo.
Nel mio caso nel microonde spento ma con la lucina accesa, che scalda ma non cuoce.
Lasciar lievitare il più tempo possibile se come me si utilizza poco lievito o comunque fino al raddoppio di volume.
Passato il tempo, mettere il panetto sul proprio tavolo da lavoro leggermente infarinato.
Stendere con le mani l'impasto e lavorarlo ancora un poco.
Prelevare piccole porzioni e dargli la forma di palline, più grandi saranno e meno ne verranno.
Fare con le mani un incavo al centro di ognuna e distribuire sia l'uvetta che la confettura quindi richiudere sigillando per bene i bordi, mantenendo la forma sferica.
Farne tante sino alla fine dell'impasto e sistemarle su carta da forno all'interno di teglie.
Distanziare le palline in modo che non si tocchino le une con le altre.
Nel mio caso ho diviso l'impasto per formare due dolci.
Far lievitare ancora un'altra mezz'ora buona fino a quando le palline si saranno attaccate fra loro.
Prima della fine della mezz'ora accendere il forno, secondo le modalità del proprio.
Nel mio caso elettrico ventilato a 180°, cuocere per circa 30 minuti.
Quando pronti i dolci, farli raffreddare su una gratella e spolverizzarli con zucchero a velo.


Commenti

  1. Mamma mia, che bontà...buonissimi! Brava Luna...un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore sei gentilissima!!! Buonissima giornata anche a te cara!

      Elimina
  2. Ciao Luna,
    amo la pasta brioches e ogni tanto ci provo, proverò anche la tua dose, il procedimento è bene specificato...mi è avanzata un po' di uvetta dalla torta co bischeri, magari ci metto anche l'ultimo candito, vedrò e poi è l'assaggio che decide!
    ciaociao
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora cara Marilena aspetterò una bella fetta, ci conto eh! La ricetta l'ho presa dal blog di Barbara, ho solo aggiunto l'uvetta, è un'ottima ricetta! Grazie mille e a presto :D

      Elimina
  3. Hai detto proprio bene....che divina bontà!!!!!!! Lo voglio anche io!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai passa che te ne sforno uno al volo :D Bacettoni e mille grazie!

      Elimina
  4. Ma sono bellissime e credo deliziose, complimenti!
    Ti auguro una bellissima giornata!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assicurato al 1005 erano davvero buone!!! La prossima volta ancora più marmellata però :D ihihhih! Bacioni!

      Elimina
  5. Che bontà, con l'uvetta e quelle ottime confetture! Gnam gnam. Buon inizio di settimana, un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille di cuore cara Mariagrazia :D Gnam gnam davvero! Bacettone :*

      Elimina
  6. Che meraviglia Luna, devono essere sofficissime...che bontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si lo erano ti assicuro :D Grazie mille super Valentina, un grande abbraccio!

      Elimina
  7. buoni..buoni.....buoni !!!!! ciao

    RispondiElimina
  8. E' da tanto che volgio provare il pan brioche! Però non ho la planetaria, uffa :-( Ma si potrà fare con il lievito madre? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania e benvenuta :D sai che purtroppo non sò cosa rispondere se si può fare con il lievito madre, mi dispiace, io ho seguito la ricetta passo passo della mia amica Barbara :) Prova a cercare nel web o su youtube :D

      Elimina
  9. hai detto bene : che divina bontà !!
    anche se io non amo molto farcire con uvetta sultanina o canditi, ma è buono lo stessooooo
    baci baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica bella togli l'uvetta e te lo pappi ugualmente :))))) Grazie di cuore e tanti bacetti anche ai pelosetti :D

      Elimina
  10. oh mamma mia!!!ma ti giuro che mi sono proprio commossa!!!
    amica cara che bello vedere che la mia ricetta ti è piaciuta!!!
    so di certo che questi panini di pan brioche sono veramente buoni!!
    buona settimana!!
    ps:posso inserire la ricetta nella mia pagina delle ricette dei lettori?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Barbara non te l'ho detto perchè volevo fosse una sopresa!!!! E sono proprio contenta che si stata di tuo gradimento :D Ti ringrazio davvero tanto per averla condivisa con noi e grazie ne sarei onorata se la volessi inserire nella tua pagine delle ricette dei lettori, wow!!!!!!!

      Elimina
  11. Deve essere molto soffice :) Bellissima sia quella a fiore che quella a treccia. E che ripieni...
    Buon lunedì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie amica bella :D erano tanto sofficiosi! Evviva Barbara che ci ha donato la sua ricetta!!!!!

      Elimina
  12. Luna amica mia questo dolce è golosissimo!
    Io da quando mi hanno regalato la planetaria non ne riesco più a farne a meno!

    Bacioni
    Taty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara amica! Io stò imparando un poco per volta ad usarla ed è un portento, avevano ragione le persone che me la consigliavano!!!! Bacetto :*

      Elimina
  13. Risposte
    1. Grazie mille! Golosona come sono per me ogni occasione sarebbe buona per farlo..anche senza la scusa di una festa!!! Ahahahah :)))))))

      Elimina
  14. Ma che bontà Luna!!!! :) Sei troppo brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore ;) ma stavolta il merito è stato in primis di Barbara per averci regalato la sua ricetta ed in secondo luogo della planetaria, wow funziona!!!!!!!!

      Elimina
  15. è inutile questa creazione è tutta barbapapà mi sa di sofficissimissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeeeee!!!! Ihihihi sì è morbida ti assicuro ma mai quanto la morbidezza morbidosa di Barbapapà!!!!! Ihihihhhhhhhh!

      Elimina
  16. Un delizioso inizio di settimana con questo delicato e soffice pan brioche!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Rò almeno le giornate ci sembrano più dolci e meno amare!!!! un grande abbraccio :D

      Elimina
  17. ma che buoneeeeee con la planetaria non li ho mai fatti li dovrò provare,un bacione Luna^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ombretta, sai anche per me è stata la prima volta e come sempre avevo paura del risultato, invece è stato ottimo! Bacione :*

      Elimina
  18. Che buono questo pan brioche, grazie per la ricetta. Buona serata amici!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te Mariangela :D e a Barbara che è stata la prima a pubblicare quest'ottima e gustosa ricetta :D

      Elimina
  19. "distribuire generosamente " è una frase che mi piace mooooooooooooolto!!! *_* mamma mia che bontà! quella planetaria poi...è una meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihihihih!!! Siiiii generosamente, che golosona sono!!!!! Grazie di cuore Hariel, un poco per volta stò imparando ad usare la planetaria, yuppi!

      Elimina
  20. Spettacolare Luna!!
    Voglio assolutamente provare a farlo!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Carmen, la ricetta che ci ha regalato Barbara è davvero ottima! Ed anche il risultato...gnam gnasm :D

      Elimina
  21. Che bontà Luna...uno splendido modo per coccolarsi...complimenti amica mia...un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Caterina, è stata una prova fortunatamente ben riuscita :D e voglio bissare al più presto!!!!

      Elimina
  22. Il pan brioche è così buono, che non dovrebbe mamcare mai nelle nostre dispense!!!Mi piace tantissimo il tuo con l'uvetta. Buona notte!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero sai! L'ho fatto avendo paura di sbagliare ma poi ho visto il risultato ed ho gioito! Del resto con la ricetta collaudata di Barbara non si può sbagliare!!!! Grazie mille Giovanna :D

      Elimina
  23. Che buoni che devono essere !Certo che con la planetaria deve essere tutta un'altra cosa preparare gli impasti! Prima o poi me la regalo !!
    Baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie cara! Si con la planetaria si risparmia tempo e fatica perchè mentre lei impasta tu puoi fare altre cose :) Certo impastare a mano non ha prezzo, ma una'aiuto in più fà comodo!

      Elimina
  24. Lunetta mi stava sfuggendo questa bontà,mannaggia......
    Buonissima amica mia ho gli occhetti appiccicati allo schermo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia!!!! Dai che l'hai recuperata però :D Grazie mille ^-^

      Elimina
  25. Adoro il panbrioche!! questo ha un aspetto bello bello!!
    Brava Lunetta!
    Bacetto e buonanotte :-)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie Elisuccia bella, primo esperimento per il Pan brioche dolce ben riuscito per fortuna!!!

      Elimina
  26. ha un aspetto fantastico amica mia:)
    grazie di cuore per tutto,ti voglio un mondo di bene:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tina che bello riaverti qui con noi :D E' davvero una bella giornata oggi dopo aver appreso che sei tornata!!!!!

      Elimina
  27. voglia di panbrioches!!!!ah...stupenda la ciotolina rosa;-)....questa ricetta mi piace tanto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara :D Ehehehe il rosa è sempre presente sul mio blog e nella vita di tutti i giorni!!! Lo adoro!!!!

      Elimina
  28. Cosa vuol dire avere una planetaria!!Ti stai dando da fare, e già!!Quando postavi un pan brioche di questa maniera..eheheheh! Ti faccio i mie complimenti sinceri per questa goduria!!Chissà cosa ci riserverai in futuro? Aspetto con ansia una tua nuova proposta! Baciotti!
    p.s. passa da me se puoi, ti o risposto sotto al tuo commento nel post della torta di sfoglia con fragole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Babbà, sì la planetaria è fantastica!!!!! Anche se impastare a mano però dà una soddisfazione magnifica :) Mille grazie per i tuoi complimenti e passo da te nel tuo blog :D Arrivo!!!!

      Elimina
  29. Complimenti per questa ricetta! adoro i lievitati ripieni...appena posso devo avere assolutamente una planetaria...se questi sono i risultati!!!
    Braviiiii!!!
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie davvero di cuore :) Comunque anche senza planteria vengono ottimi basta impastare a mano più a lungo :) Bacioni grandi :)

      Elimina

Posta un commento