Torta 40 anni con crema Rocher e crema al limone!

Una torta pannosa bigusto in modo da far scegliere agli invitati quale parte assaggiare e perchè no anche entrambe se si è golosi o si ha la curiosità.
Il numero quattro racchiude la crema Rocher, golosa e decisa mentre lo zero è farcito con una crema al limone, delicata e fruttata grazie anche alla presenza della macedonia!


Ingredienti per un pan di Spagna da 28 cm di lunghezza per 25 cm di larghezza:
225 gr di zucchero semolato
225 gr di farina 00
6 uova a temperatura ambiente 

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso a 170° elettrico statico, ma regolarsi sempre con le caratteristiche del proprio elettrodomestico.
Montare per non più di 15 minuti con le frustine elettriche, lo zucchero con le e uova.
Alla fine di questo tempo il composto dovrà risultare molto spumoso.
Aggiungere poco per volta la farina setacciandola ed incorporandola con una spatola, con movimenti dal basso verso l'alto fino al completo assorbimento
Versare il composto in uno stampo imburrato ed infarinato.
Infornare e cuocere per 25 minuti circa, ma verificare sempre prima di spegnere.
Quando pronto il pan di Spagna, toglierlo dal forno e farlo raffreddare prima di prelevarlo dallo stampo per poi metterlo sul tavolo da lavoro, eliminare con un coltello lo strato superficiale superiore, dove solitamente si forma la crosticina.
Ripetere stessi ingredienti e procedimento per fare anche il secondo pan di Spagna.

NB:
Da entrambi gli impasti dei due pan di Spagna, dopo averli montati, prelevare una piccola quantità di impasto in egual dose, unirli assieme in una ciotola, versarvi gocce di colorante alimentare in gel rosso e mescolare con una frustina a mano, stendere quindi l'impasto in uno stampo imburrato ed infarinato e far cuocere in forno preriscaldato a 170° per una quindicina di minuti.
Quando cotto sfornarlo e farlo raffreddare a temperatura ambiente prima di prelevarlo dallo stampo, metterlo nella coppa di un mixer tritatutto e ridurlo finemente.


Ingredienti per la crema Rocher:
200 gr di Nutella
150 ml di panna vegetale da montare, fredda di frigorifero
90 gr di wafer alla nocciola
60 gr di nocciole pelate leggermente tostate

Procedimento:
Montare la panna soda ed aggiungervi la Nutella, mescolare con un cucchiaio al fine di farle amalgamare entrambe.
Sbriciolare i wafer in un sacchetto di plastica per alimenti, premendoli con le mani, quindi versarli nella crema.
Tritare le nocciole grossolanamente ma senza lasciare pezzi troppo grandi, dopo averle tostate in forno con il grill e fatte poi raffreddare a temperatura ambiente.
Aggiungere anche queste ultime al composto e mescolare con un cucchiaio.

Ingredienti per la crema al limone:
500 ml di latte
125 gr di zucchero semolato
60 gr di farina 00 setacciata
4 scorze di un limone
3 tuorli a temperatura ambiente

Preparazione:
In una ciotola, utilizzando le frustine elettriche, montare zucchero e tuorli, aggiungervi la farina setacciandola sempre lavorando fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versare il latte e le scorze del limone in un pentolino e porlo sul fornello a gas, a fiamma moderata.
Poco prima che il latte sfiori il bollore togliere il pentolino dalla fiamma ed aggiungervi il composto preparato in precedenza, mescolare con una frustina a mano meglio se in silicone.
Rimettere il pentolino sulla fiamma sempre mescolando fino a quando la crema si sarà addensata, quindi toglierlo dal gas, gettar via le scorze e coprire la crema così ottenuta con pellicola trasparente per alimenti fatta aderire perfettamente alla superficie per evitare il formarsi della crosticina.
Far raffreddare la crema a temperatura ambiente.
Poichè la crema da fredda perde la sua consistenza morbida, per ridargliela prima di utilizzarla, si può metterla nel contenitore di un mini pimer o nella coppa di un mixer lavorandola sino a quando riavrà acquistato volume e sofficità.


Ingredienti per bagna, farcia e decorazione:
latte tiepido
cacao amaro in polvere
lattina di macedonia sciroppata 
liquore Alchermes
limoncello
sciroppo della macedonia
panna fresca già zuccherata da montare 
colorante alimentare in gel rosa
briciole finissime di colore rosso 

Procedimento:
Tagliare con un coltello i due pan di Spagna formando un quattro ed uno zero.
Si può farlo facilmente seguendo i contorni dei due numeri che si possono ottenere ritagliando i fogli di carta A4 e poggiandoli poi sui pan di Spagna.
Una volta ritagliati i numeri di pan di Spagna, tagliare entrambi metà orizzontalmente e porre le basi su un piatto da portata.
Sciogliere il cacao amaro nel latte tiepido e con questa bagna irrorare la base a forma di quattro.
Con un composto invece di Alchermes, limoncello e lo sciroppo della macedonia in dosi a scelta, irrorare la base a forma di zero.
Spalmare un generoso strato di crema Rocher sul numero quattro e fare altrettanto sul numero zero con la crema al limone, quindi cospargere su quest'ultima la macedonia.
Irrorare anche le due rispettive metà dei pan di Spagna con le stesse bagne e con esse ricomporre i due numeri.
Montare molto soda la panna, con le frustine elettriche in una ciotola, utilizzarne una parte per ricoprire i due numeri, mentre con un altra effettuare le decorazioni a ciuffetto mettendola in una sac  a poche con beccuccio a stella.
Colorare infine la rimanente panna con alcune gocce di colorante alimentare rosa, montarla ulteriormente sino ad ottenere una tonalità uniforme, versarla in una sac a poche sempre con beccuccio a stella ed effettuare altri ciuffetti.
Infine cospargere entrambi i numeri con le briciole finissime di colore rosso.
Tenere la torta in frigorifero sino al momento del taglio.

26 commenti:

  1. le tue torte sono sempre bellissime e sicuramente buonissime!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore :) In effetti a detta di tutti i commensali, era buona ^_^

      Elimina
  2. WOW che meraviglia! davvero una gioia per gli occhi chissà che felicità farla e riceverla una torta così importante:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie Simo, è una gioia anche e soprattutto per me prepararla :)

      Elimina
  3. E' DAVVERO STUPENDA MI STA VENENDO UN'ACQUOLINA!!!!POSSO SERVIRMI????BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore! Certo Sabrina, servitene pure quanta ne vuoi ;)

      Elimina
  4. Ma posso dirtelo!?!?! sei un mito! guarda là che robaaaaa! :-D fantastica visione da far esplodere di piacere le papille gustative :-D :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Paola troppo buona:) Devo migliorare ancora moooolte cose ma per adesso va bene così :)

      Elimina
  5. Ciao Luna,
    come stai?Ti ricordi di me?
    Mi fa piacere ritrovarti .. e sei rimasta la migliore nel preparare squisitezze.

    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mona cara sì che mi ricordo di te, come potrei aver dimenticato! Che piacere averti qui :)

      Elimina
  6. Ma che bella questa torta cara amica mia,non parliamo poi della farcia,gnammmmm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Licia! Torta semplice ma fatta con amore :)

      Elimina
  7. Oh mamma mia che spettacolo!!!! Bella da vedere e ottima da gustare :)
    Bravissima come sempre.
    Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Danieluccia ^_^ In effetti entrambe le farciture erano ottime :)

      Elimina
  8. ma dai e' bellissima!!!! e' una vera torta da pasticceria!!! giuro che se apri il negozio vengo a trovarti!!!! peccato non poterla assaggiare, sai che buona!! bacioni e buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah :D saresti la mia cliente preferita ;) Grazie di cuore cara :)

      Elimina
  9. Lunetta ma quale scelta, io le voglio entrambe!!!!!
    Bravissima <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah sei come me, non posso scegliere, devo provare tutte le opzioni!!! Grazie mille!

      Elimina
  10. sapessi che voglia di assaggiarla...fortunati gli ospiti
    Bravissima piccola Luna sempre piu brava!!
    tanti bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Enzuccia bella! Dai vieni a fare una gita a Roma, io comincio a preparare la torta e ti aspetto!

      Elimina
  11. Brava brava brava!!!!!
    che dire questa torta è da pasticceria :-)
    io assaggerei sia il 4 che lo 0...ahahaha sono proprio una golosona :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille carissima allora sei come me, ho mangiato entrambi i gusti :D :D :D

      Elimina
  12. Ma ormai sei una pasticcera provetta, bravissima!!! Per me che sono molto golosa sia la fetta alla crema rocher che quella al limone!!!
    Baci

    RispondiElimina
  13. ma cosa ti viene in mente di farci vedere?? sto letteralmente sbavando davanti al monitor!!! meravigliosa!! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara mille mi fa piacere se è questo l'effetto che suscita la mia torta :D

      Elimina