Danubio a forma di fiore ed a forma di treccia!

Oggi ricettina salata e pensare che questo blog era nato con la sola pubblicazione dei dolcetti, poi grazie alla mia amica Licia ho iniziato a dedicarmi anche ai salati e devo dire che mi appassionano molto!
La ricetta l'ho presa da questo blog:


Ingredienti per un fiore da 16 palline ed una treccia: 
550 gr di farina manitoba
250 ml di latte
50 ml di olio di oliva
30 gr di zucchero semolato
10 gr di sale fino
10 gr di cubetto di lievitodi birra
1 uovo medio
semi di sesamo

Per il ripieno:
wurstel di pollo e tacchino
2 mozzarelle
4 fette di prosciutto cotto
1 scamorza affumicata

Procedimento:
Sciogliere bene il cubetto di lievito di birra con un poco di latte tiepido prelevato dal totale ed aggiungervi lo zucchero, mescolare bene.
Nella coppa della planetaria versare il lievito sciolto e tutto il restante latte, l’olio, l’uovo ed il sale, azionare la planetaria su velocità bassa.
Far mescolare dapprima con la foglia, poi aggiungere poco per volta tutta la farina setacciandola e quando l'impasto comincerà a diventare più sodo, togliere la foglia sostituendola col gancio. Aumentare la velocità e far lavorare sino a quando l'impasto sarà bello sodo e compatto e si staccherà via facilmente dal gancio.
Porlo su una tavola e lavorarlo con un poco di farina per fargli assumere l'aspetto di un panetto.
Metterlo a lievitare in una ciotola capiente coprendola con un plaid di lana, in un posto senza correnti d'aria e caldo.
Far passare minino 2 ore e verificare la lievitazione, se l'impasto avrà raggiunto il bordo della ciotola (ovvero raddoppiato il suo volume) è pronto, altrimenti farla continuare.
Nel frattempo preparare il ripieno, tagliare a cubetti la mozzarella, a listarelle il prosciutto cotto, a rondelle i wurstel ed a cubetti la scamorza affumicata.
Quando l'impasto sarà lievitato per bene, versarlo sulla tavola da lavoro e modellarlo nuovamente a panetto.

Per il fiore:
Prelevare dal panetto, mano a mano, piccole porzioni (di ugual dimensione) modellandole a forma di palline.
Porre tutte le palline all'interno di una teglia tonda rivestita di carta da forno, distanziandole leggermente le une dalle altre.
Fare quella centrale poco più grande delle altre.
Rimettere la teglia nel forno e far lievitare ulteriormente sino a quando le palline si saranno gonfiate.
Prenderne una per volta ed appiattirle sul palmo della mano o sulla tavola da lavoro, mettere al centro di ognuna il ripieno preparato precedentemente e chiuderle dandogli nuovamente la forma tonda e rimetterle in teglie per altri 45 minuti, tempo durante il quale, lievitando si attaccheranno le une alle altre.
Passato il tempo sbattere un uovo in un piattino e con esso spennellare la superficie delle palline, quindi cospargerle uniformemente con i semi di sesamo.
Infornare a 170° circa per 30/40 minuti.
Nel mio caso forno elettrico con funzione tutto ventilato.

Per la treccia:
Prelevare 3 porzioni di impasto dal panetto totale e stenderle leggermente con il mattarello (formare delle lingue per capirci).
Versare su ognuna il ripieno ricoprendo quasi tutta la superficie, non uscendo però dai bordi ed arrotolare ogni impasto su se stesso sigillando bene le estremità, si otterranno 3 salamini.
Formare con essi una treccia e porla su una placca rivestita di carta da forno, farla lievitare in luogo caldo, per 45 minuti.
Terminata la lievitazione spennellarla con l'uovo sbattuto e cospargerla col sesamo quindi infornare come prima.
Al momento di servire consiglio di scaldarli 10/15 minuti prima di servirli a tavola.


Commenti

  1. Mhmm, hanno un aspetto molto invitante...complimenti!!
    Il ripieno poi è golosissimo!
    Buona settimana cara Luna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore amica bella, in effetti il ripieno è goloso e soprattutto la scamorza gli dà un gusto davvero ottimo! Bacioni!

      Elimina
  2. A me questi lievitati mi piacciono da impazzire e in più si presentano che una meraviglia!!!! La treccia in particolare, mi invoglia tantissimo. Complimenti e grazie per il tuo commento, dolcissimo come sempre!!! Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giovanna anche noi li troviamo ottimi! Tra questo ed il pan brioche...che goduria :D Grazie a te ed i complimenti te li meriti tutti :D

      Elimina
  3. Wow che meraviglia sono bellissimi e golosissimi!!! sei bravissima anche nei salati cara!! bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille Giulia! Sei troppo gentile e noi troppo golosi!!!!! Bacetto :* Smack smack!

      Elimina
  4. Che bontà, ogni volta che giro nel tuo blog mi viene fame...Luna, ne voglio un pò! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Marika, come io quando passo nel tuo mi sembra di entrare nel fantastico mondo delle meraviglie :) Bacio :*

      Elimina
  5. Bravaaa mi hai fatto venire in mente che nn lo preparo da un pò! Lo trov perfetto per le scampagnate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, benvenuta e complimenti per tutto quello che prepari nel tuo blog :D

      Elimina
  6. che meraviglia, quello a treccia è davvero simpatico, ma sopratutto sono buonissimi, ora che vedo i tuoi mi torna in mente che non lo faccio da tanto.
    baci e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora è giunto il tempo di farne uno se è da molto che non lo prepari! Grazie mille ed in effetti sono molto golosi :D Bacioni!

      Elimina
  7. adoro il danubio amica mia e il tuo è uscito benissimo,un bacione grande^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie cara Ombretta, la mia paura è sempre che la lievitazione non riesca bene, ma in questo caso...direi che è avventa ottimamente! :D Bacione :*

      Elimina
  8. che buono il danubio,io lo faccio spesso,ne mangerei a quintalate.Belle tutte e due le versioni.Brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Annina credo che da oggi in poi seguirò il tuo esempio e lo mangeremo e regaleremo mooooolto spesso! E' buonissimo! Bacetto e grazie mille!

      Elimina
  9. Accidenti che lievitazione!!! non l'ho mai fatto il danubio mi sa che devo rimediare!!! Ottimo!! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Marina vedrai che spettacolo! La mia paura era proprio, pensa te, sulla lievitazione, invece mi sono dovuta ricredere quando ho visto l'impasto che poco mancava andasse fuori i bordi del recipiente!!!!! Grazie mille :D

      Elimina
  10. Come ti sono venuti bene, belli e ben lievitati...bravissima!!!!!
    baciotti, a presto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie cara :) come ho detto in altre risposte era proprio la lievitazione che mi preoccupava (sono sempre timorosa quando provo qualcosa di nuovo!) ma è andata bene per fortuna!!!! Bacione :*

      Elimina
  11. Sei stata bravissima, tette e due le versioni sono deliziose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio di vero cuore e ti dò un grande benvenuto tra noi :D

      Elimina
  12. Strepitosissima ricettaaaaaaaaaaaaaaaaaa......devo devo devo farla!!complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra!!! Che piacere risentirti :D Certo provala è ottima, il blog da cui l'ho presa è ricco di tante buonissime ricette! bacione :*

      Elimina
  13. Risposte
    1. Ihhihih tutti e due...ho avuto l'occasione di mangiarli entrambi! La treccia era per noi per cui è rimasta a casa mentre il fiore l'abbiamo gustato come antipasto a casa di amici!
      :D

      Elimina
  14. Non saprei quale scegliere tra i due ! Saranno buonissimi entrambi!
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Considera che l'impasto ed anche il ripieno è lo stesso per cui approfitta e prendine una bella porzione di entrambi!!!!
      Grazie mille :D

      Elimina
  15. Mamma mia Luna anche i tuoi sono fantastici!!!!! Slurp!!!!! :)))
    Bacio e buna serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Roberta, io dire di fare uno scambio alla pari con le bontà che prepari, che ne pensi?! :D

      Elimina
  16. Semplicemente meravigliosi! Entrambi bellissimi e golosissimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille di cuore :D Anche io li ho trovati ottimi, era la prima volta che li provavo ma è andato tutto bene! :D

      Elimina
  17. Lo dico sempre che i tuoi amici sono mooooolto fortunati! Adoro il danubio qualsiasi forma abbia!!! Buona serata barba amici

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Mariangela, gnammy che bontà!!!! La treccia ce la siamo tenuta noi ed usandola al posto del pane...che te lo dico a fare che è finita in pochi giorni? :)))))))

      Elimina
  18. Ringrazio Licia che ti ha convinto a mettere anche il salato, altrimenti mi sarei persa tanta delizia :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io la ringrazio tanto!!!! E mille grazie anche a te cara Daniela che mi fai sempre arrossire con i tuoi super complimenti!!! Un grande abbraccio :D

      Elimina
  19. Che meraviglia lunetta..io cn un impasto quasi identico ci preparo le mie colazioni dolci..o poco dolci come diresti tu!! Presto li useró anche come base salata. .magari x un bel danubio..proprio come hai fatto tu! Bacio e buona notte! Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Elisuccia! In effetti è un'impasto che rimane dolciastro per cui va benissimo anche farcito con bontà dolci :) Brava Elisuccia e ti mando un grande abbraccio ^-^

      Elimina
  20. Complimenti, davvero fortunati i tuoi amici!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore :) La treccia però l'abbiamo mangiata solo noi :D Gnammy!

      Elimina
  21. oddio!fantasticiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii! tutti e due i vostri capolavori!!!!!!!!!!braviiiiiiii!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille Eli che carina sei :D Un bacione :*

      Elimina
  22. spettacolooooooo....adoro i lievitati ripieni e tu sei una maga a preparali...bacetti,buonissimissima giornata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie di cuore amica mia!!!! Eheheheh magari fossi la maga dei lievitati...o almeno spero di diventarlo prima o poi :) c'è sempre tanto da imparare ma...non ho fretta, una cosa per volta! Bacione!

      Elimina
  23. Sono rimasta a bocca aperta... avrei potuto chiuderla solo con un grosso assaggio di entrambe! Complimenti, sei davvero bravissima...
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara e che piacere risentirti :D Allora facciamo così appena sarà pronto il prossimo te lo invio e così potrai assaggiarlo e dirmi cosa ne pensi :) Bacione :*

      Elimina
  24. Risposte
    1. Grazie mille cara Isabella :) Buona giornata! Un bacio :*

      Elimina
  25. Ciao Luna, e veramente una bonté tentatrice
    un caro saluto

    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tiziano grazie per essere passato ed aver lasciato il tuo pensiero sempre educato e garbato :) Buonissima giornata!

      Elimina
  26. Che meraviglia e che golosita! Complimentiiiii e grazieee
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  27. Bella ricettina, da copiare proprio, il danubio salato mi manca all'appello veramente, dico sempre di farlo, ma non ho mai tempo a sufficienza. Il tuo è uno spettacolo, la treccia poi.. Non ne parliamo, è stupenda!! Bravissima tesoro, un bacioneeeeeeee.

    RispondiElimina

Posta un commento