Torta a cuore con crema al pistacchio!

Adoro la panna praticamente da sempre, mangiarla non troppa perchè poi mi stomaca, ma soprattutto utilizzarla per le decorazioni.
La pasta di zucchero mi diverte moltissimo perchè dovendola maneggiare direttamente, mi fa impratichire e si possono creare tante belle forme.
La panna però tra le due la considero più fine ed elegante, non si può negare che con lei si fa sempre un'ottima figura e fine figura!

Ingredienti per un pan di Spagna da 24 cm di diametro:
150 gr di zucchero semolato
150 gr di farina 00 setacciata
4 uova a temperatura ambiente

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso a 170° elettrico statico, ma regolarsi sempre con le caratteristiche del proprio elettrodomestico.
Montare per non più di 15 minuti con le frustine elettriche o in planetaria, lo zucchero con le uova.
Alla fine di questo tempo il composto dovrà risultare molto spumoso.
Aggiungere poco per volta la farina setacciandola ed incorporandola con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto, fino al completo assorbimento
Versare il composto in uno stampo imburrato ed infarinato.
Infornare e cuocere per 30 minuti circa, ma verificare sempre prima di spegnere.
Quando pronto togliere il pan di Spagna dal forno e farlo raffreddare a temperatura ambiente prima di prelevarlo dallo stampo.
Metterlo sul proprio tavolo da lavoro e con un coltello lo  strato superficiale superiore dove solitamente si forma la crosticina.

Ingredienti per la crema al pistacchio: 
300 ml di latte a temperatura ambiente
65 gr di zucchero semolato
50 gr di pistacchi non salati (il peso si intende senza i gusci e privati della pellicina)
20 gr di farina setacciata
2 tuorli medi a temperatura ambiente
1 bicchierino di liquore al pistacchio (facoltativo)

Preparazione:
Versare il latte in un pentolino sul fornello a gas (acceso a fiamma moderata) farlo scaldare sino a sfiorare il bollore.
Tritare finemente con un mixer i pistacchi lasciandone però qualche pezzetto un poco più grande.
Versarli nel latte e lasciarli dentro per 30 minuti.
Sbattere intanto con le frustine elettriche in una ciotola, i tuorli, lo zucchero e la farina setacciata,  ottenere un composto senza grumi.
Mettere il latte sul fornello acceso e farlo nuovamente scaldare bene, quando avrà sfiorato il bollore  versarci a filo il composto ottenuto e mescolare con una frustina a mano fino a far addensare la crema.
Io ho aggiunto anche un bicchierino di liquore al pistacchio appena la crema si è addensata e girato con un cucchiaio per farlo amalgamare.
Coprire la crema con pellicola trasparente per alimenti fatta aderire perfettamente alla superficie per evitare il formarsi della crosticina.
Farla raffreddare a temperatura ambiente.
Poichè la crema da fredda perde la sua consistenza morbida, per ridargliela prima di utilizzarla, si può metterla nel contenitore di un mini pimer o nella coppa di un mixer lavorandola sino a quando riavrà acquistato volume e sofficità.

Ingredienti per la bagna, farcia e decorazione:
700 ml di panna vegetale da montare, fredda di frigorifero
colorante alimentare rosa in gel
liquore al pistacchio
latte
cuoricini rossi di zucchero

Assemblaggio torta:
Dividere il pan di Spagna in due parti orizzontalmente di uguale altezza.
Porre la base su un piatto da portata e bagnarla con il latte ed il liquore amalgamati in dosi a scelta.
Montare la panna non troppo soda e prelevarne un paio di cucchiai che andranno aggiunti alla crema mescolando, spalmarne un generoso strato sulla base.
Versare nella restante panna alcune gocce di colorante in dose a scelta e riprendere a montarla a neve soda, fino ad ottenere la tonalità desiderata.
Bagnare l'altra metà del pan di Spagna e con essa ricoprire la base facendone combaciare i bordi.
Con la panna rosa ricoprire l'intera superficie livellandola bene.
Con una sac a poche infine decorare a piacere e cospargere il tutto con cuoricini rossi di zucchero.
Riporre la torta in frigorifero sino al momento di servirla.

22 commenti:

  1. Sìììììì....la torta pannosa sììììì!!!! Posso infilarci un dito? :)
    Bellissima e la crema al pistacchio che hai utilizzato deve essere molto delicata.
    Un bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiiiiiiii anche tutta la mano cara Danieluccia, per te questo ed altro lo sai ormai ;) Buon weekend anche a te :* :* :*

      Elimina
  2. mhmhmh ....ma tu l'hai fatta apposta per me? amo il rosa e questa torta me la mangio tutta!!!! ahahahah!!! e' bellissima!!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro anche io il rosa come si sarà ormai capito dal blog :D :D :D Dai se passi qui una tortina ci scappa volentierissimo anche per te ;)

      Elimina
  3. quanto mi piacciono le torte con la panna, bellissima torta, complimenti!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sabrina, le torte pannose sono ever green, intramontabili!!!!

      Elimina
  4. Le torte in pdz sono bellissime .... Ma vuoi mettere una torta con la panna e la crema ???? io le preferisco alla grande , devo provare la tua crema al pistacchio , deve essere buonissima!!!baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! La PDZ mi fa davvero divertire molto è come tornare bambini quando giocavamo con il Didò o il Pongo!!!! Certo la PDZ è commestibile e fatta in casa è davvero buona, ma ovviamente dico sempre di togliere decorazioni e copertura e di mangiare la farcitura :) Con la panna invece si pappa tutto, non si scarta nulla ;)

      Elimina
  5. ma che romantica!!! bella e golosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie cara Simo :) Adoro i cuori ed il rosa per cui accoppiata vincente!!!!

      Elimina
  6. Che cuore goloso!!!
    una torta ideale per una festo o domenicale!!!
    un abbraccio e buon weekend ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, anche un'idea per la Festa della Mamma che sta per arrivare :)

      Elimina
  7. Deliziosamente cremosa e ripiena di pistacchio. Strepitosa, Luna!
    Baci,
    MG

    RispondiElimina
  8. Adoro le torte con la panna... questa è strepitosa ed è rosaaaaa!!!
    Bravissima, un'idea meravigliosa per la festa della mamma....
    Un abbraccio
    Flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Flora! Come sai adoro il rosa ed in effetti questa torta sarebbe perfetta anche per la festa della mamma!

      Elimina
  9. pannosa e ripiena di crema pistacchio??e a me niente?????
    bravissima piccola Luna
    bacini bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Enzuccia! Certo a te darei anche l'intera torta! Sono sicura che te la meriti tutta!

      Elimina
  10. Un cuore meravigliosamente goloso, ottima idea per la festa della mamma!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie grazie grazie! Eh gia', la festa della mamma si avvicina e questa e' una bella idea!

      Elimina
  11. Oddio cosa vedono i miei occhi!! Un cuore pannoso e goloso!!! lo adoro!!
    Brava Luna!! Un bacioneeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah! Golosona sei... E quindi tuffati pure dentro! ☺

      Elimina