Pasticcini per la Pasqua, golosissimi!

E' da ieri che preparo questi pasticcini da regalare per Pasqua, ho finito ora e nonostante io non sia Buddy Valastro, vado però molto fiera del risultato.
La consegna è prevista per domani e dopodomani, piaceranno?
Secondo me sì, modestia a parte!!!


Ingredienti per la pasta frolla:
600 gr di farina 00
350 gr di zucchero semolato
4 uova medie
230 gr di burro ammorbidito (tirato fuori dal frigorifero almeno un'oretta prima)
scorza grattugiata di 1 limone
il succo di 1/2 limone
1 cucchiaino di ammoniaca per dolci (o di lievito in polvere)

PS:
Con queste quantità viene circa 1 kg e mezzo di frolla.

Procedimento: 
In una ciotola o su un piano da lavoro porre la farina a fontana al cui centro andranno messi tutti gli altri ingredienti, uno per volta amalgamandoli bene e lavorandoli con le mani fino a formare un panetto compatto.
Lasciare riposare il panetto una buona mezz'ora, nel frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per alimenti.
Accendere il forno, nel mio caso elettrico con funzione tutto ventilato a 170°.
Riprendere dal frigorifero il panetto e prelevare una determinata quantità di pasta (regolandosi a seconda di quanti biscotti si vogliano fare della stessa forma) che andrà stesa sul piano da lavoro con il mattarello infarinato leggermente per evitare che la pasta si attacchi oppure infarinare direttamente la tavola.


Tagliare biscottini di varie forme, io ho usato quelle di Pasqua e della Primavera in generale: 
uova, coniglietti, pulcini, campane, carotine, farfalle, funghetti e fiori.
Mano a mano infornare i biscotti in teglie rivestite di carta da forno o foderate con i tappetini  in silicone.
Farli cuocere per 15 minuti, tempo giusto per le prime infornate, ma verso le ultime vi consiglio anche 10 minuti in quanto il forno è bello caldo ed i biscotti si cuociono molto più in fretta. 
Una volta finita tutta la pasta frolla e cotti tutti i biscotti farli raffreddare per bene su una gratella.


Pasta di zucchero, il link è questo:
(ma io avevo preparato giorni fà 3 panetti uno verde pastello, uno color pesca e l'altro bianco) decorare i biscottini usando gli stessi stampini tagliapasta con cui si fanno i biscotti.
Stendere la pasta di zucchero con il mattarello e lo zucchero a velo per evitare che si attacchi alla tavola o al mattarello, farla dello spessore di pochissimi millimetri e metterla sui biscotti con un po di miele spennellato, premerla leggermente per farla aderire bene.
Per quelli ad esempio come il tulipano e le carote si può girare lo stampino, mettere dentro una quantità di pasta di zucchero già stesa e ritagliare in questo modo solo la parte che ci serve (io ho usato la pasta di zucchero color pesca per il fiore e quella verde per le foglie).
Le uova e molte altre decorazioni le ho eseguite con due decora pasta di zucchero che consiglio a tutti, li ho comprati su ebay, un mattarello ed una piccola grata.
Dopo aver rivestito tutti i biscotti, decorare a piacere.


Ed ecco qui i pasticcini confezionati come poi li ho regalati assieme ai ciondoli in fimo creati dalla bravissima Sissy.

Alcuni in minima parte invece li abbiamo lasciati a casa per noi senza decorazioni spolverizzandoli con lo zucchero a velo semplicemente.

Commenti

  1. oH mamma i miei a confronto sono proprio terribili...spero di migliorare...quanto sono belli...
    bello anche il mattarello x le decorazioni...non lo avevo mai visto....
    auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma scherzi? ho visto i tuoi e sono bellissimissimi^-^ bravissima, auguroni anche a te e grazie :-)

      Elimina
  2. Hai ragione ad essere soddisfatta, sono proprio carini!
    Buona Pasqua!
    Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mille grazie Gabry:-) e mille Auguriiiiiiiiii^-^

      Elimina
  3. BRAVISSIMA!!! Sono venuti benissimo!!!

    RispondiElimina
  4. Braviiii. Non ho mai provato l'ammoniaca... Gulp ma proprio non si sente??? Auguroni di Buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieeeeeeeeeeeeeeeeeee! no assolutamente non si sente ti assicuro, potrest sentirla giusto un poco in cottura ma poi svanisce l'odore ed il sapore assolutamente rimane intatto:-) all'inizio ero scettica anmche io ma poi ho provato ed ora la consiglio :-) Auguroniiiiiiiiiiiiiii!!!!!!

      Elimina
  5. bellissimi!!! la prox volta invece che segnaposto di pdz faro' questi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie milleeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!! Auguroni!E' vero anche come segnaposto possono essere un'idea originale, brava!!!!!!

      Elimina
  6. BELLISSIMI ...TANTISSIMI AUGURI A TE E FAMIGLIA ...UN BACIONE

    RispondiElimina
  7. Bellissimi ,buona PASQUA BACI ISA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille!!!!!!v Buona Pasqua anche a te e alla tua famiglia cara Isa ^-^

      Elimina
  8. Sei bravissimaaaa. Buona Pasqua. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Maria Grazia! buona pasqua a te e alal tua famiglia!

      Elimina
  9. bravissima, bellissimi i tuoi pasticcini, buona Pasqua, a presto

    RispondiElimina
  10. ma che cariniiiiiiiiiiiiiiii
    e anche la coniglietta giù è un amore!!!!
    brava Luna!! :)
    spero che la tua Pasqua sia stata serena...e di certo è stata golosa!!! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaooooooo grazie mille per i complimenti! grazie ^___^ si tutto bene, tutti i dolcetti che ho realizzato li ho regalati e fortunatamente sono piaciuti :-) yuppiiiiii" spero che anche la tua pasqua sia passata in modo ottimo! a prestoooooooooo :-D

      Elimina

Posta un commento