Biscotti per Halloween di pasta frolla senza uova!

Il corso di Cucina e Pasticceria che sto seguendo mi sta dando grandi soddisfazioni, merito della bravissima insegnante Roberta D'Ancona, il cui blog è visibile a questo link:
Ci ha insegnato, tra le varie ricette per fare la pasta frolla, la versione con la lecitina di soia e senza le uova, non sapevo nemmeno si potesse  realizzare ed invece eccola qui.
L'ho rifatta a casa in occasione delle mie creazioni in stile Halloween e ne sono rimasta davvero sodisfatta, condivido quindi la ricetta con voi!


Ingredienti:
250 di farina 00
100 gr di zucchero semolato fine
70 ml di latte intero o parzialmente scremato
50 gr di olio di arachide
3 gr di lecitina di soia (1 cucchiaino pieno)
1 pizzico di sale fino
1/2 limone
1/2 cucchiaino scarso di lievito o di bicaborbonato di sodio
1 cucchiaino di estratto di vaniglia o i semi di 1/2 bacca 

Preparazione:
In una ciotola unire gli ingredienti secchi quindi la farina, lo zucchero, il lievito ed il sale e mescolare bene con un cucchiaio.
Nel bicchiere del minipimer unire la lecitina con il latte e l'olio e frullare fino a scioglierla completamente ed affinchè olio e latte siano perfettamente amalgamati formando una crema liquida.
Se non si possiede il minipimer, si può mettere il tutto in una ciotola e mescolare con un cucchiaio o frustina.
Versare l'emulsione così ottentua sopra gli ingredienti secchi, aggiungervi gli aromi quindi scorza del mezzo limone e vaniglia ed impastare con le mani sino a formare il classico panetto, in cui gli ingredienti dovranno essere ben amalgamati fra loro.
Non lavorare troppo la pasta altrimenti i biscotti che si otterranno risulteranno più gommosi.
Avvolgere il panetto in pellicola trasparente per alimenti e metterlo a riposare in frigorifero per una buona mezz'ora.
Passato questo tempo, accendere il forno, nel mio caso a 180° elettrico ventilato. 
Prelevare il panetto dal frigorifero e dividerlo in due parti.
In una delle due versare gocce di colorante alimentare arancione ed impastare nuovamente al fine di ottenere una tonalità uniforme.
Rimettere il panetto a riposare in frigorifero una decina di minuti avvolto in pellicola trasparente per alimenti.
Nel frattempo stendere la pasta frolla dell'altra parte di panetto, col mattarello sul proprio tavolo da lavoro leggermente infarinato.
Ottenere i biscotti con gli stampini taglia pasta tondi di circa 3 mm, nel mio caso leggermente più alti ovvero 5 mm.
Adagiarli in placche rivestite di carta da forno.
Infornare e cuocerli per una quindicina di minuti, quando cotti prelevarli e metterli a raffreddare su una gratella.
Prelevare dal frigorifero il panetto arancione e ripetere le stesse precedenti operazioni, ottenendo però biscotti con taglia pasta a forma di zucca.

Ingredienti per la decorazione delle ragnatele:
250 gr di zucchero a velo
3 cucchiai di acqua a temperatura ambiente
100 gr di cioccolata fondente

Procedimento:
In una ciotola sciogliere completamente con una frustina a mano, lo zucchero a velo con l'acqua, si otterrà una glassa morbida in cui andranno passati ma solo dalla parte della faccia superiore, i biscotti a forma tonda.
Mano a mano poggiarli su una gratella con sotto un foglio di carta da forno qualora scendesse un poco di glassa; farli completamente asciugare.
Sciogliere la cioccolata fondente e metterla in una piccola sac a poche con beccuccio tondo di misura di pochi millimetri, aspettare che si raffreddi leggermente e decorare i biscotti facendo attenzione a non fuoriuscire dai bordi.
Rimettere i biscotti sulla gratella ad asciugare fino a quando il cioccolato si sarà nuovamente indurito.

Decorazione delle zucche:
ghiaccia reale arancione
per la ricetta cliccare qui

Procedimento:
Una volta pronta metterla in una piccola sac a poche con beccuccio tondo di misura di pochi millimetri e decorare con essa i biscotti a forma di zucca.
Mano a mano poggiarli su una gratella e farli completamente asciugare.


14 commenti:

  1. Belli e golosi, brava Luna!!!!

    RispondiElimina
  2. Ma che bel vassoio pauroso 🎃👻

    RispondiElimina
  3. Ma che sciccheria!! Veramente belli!!! GRANDE LUNA,!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) Un abbraccio forte e grazie per avermi aggiunta nel gruppo ;)

      Elimina
  4. Sono carinissimi! Ma trovo molto interessante questa frolla con la lecitina.
    Buon proseguimento di corso :)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Stiamo partendo dalle basi ma già promette bene il corso :) Un abbraccio :*

      Elimina
  5. Lunetta io sono pronta a venire da te per "dolcetto o scherzetto" non importa la mia età,ihih l'importante è trovare una valanga dei tuoi dolcetti :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovannina allora a casa nostra sei nel posto giusto, ci sono già decorazioni di Halloween dal primo di ottobre, per me tutto il mese è festa! Ti aspetto ;)

      Elimina
  6. carinissimi questi biscotti, bellissima idea con la leticina di soia :) un abbraccio buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) In effetti nemmeno io ero a conoscenza della possibilità di utilizzo della lecitina nella frolla :) C'è sempre da imparare!

      Elimina