Pupazzi di neve, Babbi Natale, calzette e fiocchi di neve!


Per l'occasione di un pranzo assieme al mio compagno ed alla sua famiglia ovvero suo fratello e la moglie con i loro due piccoli bimbi e mia (futura) suocera, ho preparato questi pasticcini!
Erano anni che avrei voluto realizzarli, questa volta mi sono decisa e sono stata aiutata anche dal mio lui, Blade, che è davvero bravo, ha molta fantasia e precisione.


Ingredienti per 1 kg di pasta frolla:
600 gr di farina 00
350 gr di zucchero semolato
230 gr di burro a temperatura ambiente
4 uova medie a temperatura ambiente
1 pizzico di sale fino
1 bustina di vanillina in polvere
1 limone grande

Procedimento:
In una ciotola o su un piano da lavoro porre la farina a fontana al cui centro andranno messi: lo zucchero, le uova, il burro, la scorza grattugiata del limone, la vanillina ed il sale fino, uno per volta amalgamandoli bene e lavorandoli con le mani fino a formare un panetto compatto.
Lasciarlo riposare una mezz'ora nel frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per alimenti.
Accendere il forno, nel mio caso a 180° elettrico statico.
Riprendere il panetto dal frigorifero, stenderne via via delle porzioni, servendosi di un mattarello e della tavola, entrambi leggermente infarinati e ricavare con stampini taglia pasta, i biscotti a forma di pupazzo di neve, Babbo Natale, fiocco di neve, calza della Befana ed alcuni tondi mentre altri a forma di cuore, realizzarli alti non meno di un centimetro.
Sistemarli su placche rivestite di tappetini in silicone e da carta da forno ed infornarli.
Cuocere un quarto d'ora circa, non dovranno dorarsi, quindi sfornarli e farli raffreddare su una gratella, quindi passare alle decorazioni con pdz e ghiaccia reale.


Ingredienti per la pasta di zucchero (PDZ):
900 gr di zucchero a velo
160 ml di sciroppo di glucosio (oppure 80 ml di glucosio ed 80 ml di miele chiaro)
60 ml di acqua fredda
20 gr di burro a temperatura ambiente
12 gr di colla di pesce
10 gr ml di glicerina per dolci
ulteriore zucchero a velo 
coloranti alimentari in gel: giallo, verde, celeste, nero, rosso, arancione, rosso

Procedimento con planetaria:
Mettere la colla di pesce in un pentolino in ammollo nell'acqua fredda per una decina di minuti e nel frattempo versare lo zucchero a velo nella coppa della planetaria.
Quando la colla di pesce si sarà ammorbidita, mettere il pentolino sul fuoco ed aggiungervi il glucosio girando il tutto fino al completo scioglimento ma senza portare ad ebollizione.
Aggiungere il tutto allo zucchero a velo nella coppa della planetaria ed azionarla, facendola lavorare col gancio a velocità bassa, aggiungervi la glicerina ed il burro sempre lavorando.
Quando avrà una consistenza morbida e gli ingredienti saranno diventati omogenei fra loro, prelevare l'impasto e lavorarlo sul proprio tavolo con lo zucchero a velo sino a fargli assumere la forma di un panetto da cui prelevare porzioni da colorare ognuna con tonalità differenti, lasciare però una parte di pasta di zucchero, bianca.
Con uno stuzzicadenti prelevare una piccola quantità di colore ed unirla al centro di ogni panetto appiattito, impastarlo bene a mano sino a quando avrà assunto la tonalità desiderata uniforme.
Consiglio i coloranti in gel in quanto pochissima dose è sufficiente per colorare davvero bene.


Decorazione con pdz per pupazzi di neve, calze della Befana e Babbi Natale:
Stendere finemente la pasta di zucchero sul proprio tavolo da lavoro, servendosi di un mattarello e di zucchero a velo da spargere un poco, onde evitare che pasta si attacchi mentre la si lavora.
Con lo gli stessi stampini che si sono utilizzati precedentemente, ricavare altrettante formine quanto il numero dei biscotti, quindi attaccarle con un velo leggero di miele, spalmato su ogni biscotto e far aderire la pasta di zucchero semplicemente premendola un poco.
Con i vari panetti colorati realizzare le varie decorazioni che andranno attaccate sempre con una puntina di miele.
Per i cappellini dei pupazzini di neve, al fine di simulare l'effetto lana, si fanno dei piccoli taglietti senza affondare troppo la punta del coltellino che si utilizza, in un verso e poi nel senso contrario e punzecchiare invece con uno stuzzicadenti il ponpon.
Per le calzette della Befana, ho utilizzato dei mattarelli specifici per pdz che imprimono ognuno degli effetti diversi su di essa.

Ingredienti per la ghiaccia reale:
250 gr di zucchero a velo 
1 albume medio
coloranti alimentari in gel 

Procedimento:
In una ciotola versare lo zucchero a velo e l'albume quindi con le frustine elettriche ottenere un bel composto bianco che dovrà rimanere attaccato alla ciotola se si fa la prova girandola sotto sopra.
Se occorre la ghiaccia colorata, basterà dividere il composto una volta pronto, in diverse ciotoline ed in ognuna aggiungere gocce di colorante mescolando sempre con le frustine elettriche per ottenere il la tonalità desiderata ed omogenea. 
Versare poi le glasse in sac a poche differenti con beccucci e decorare.
Per quanto riguarda gli alberi di Natale ho aggiunto smarties e pallini di zucchero colorati, mentre per i fiocchi di neve dopo averli glassati con la ghiaccia, li ho subito spolverizzati con farina di cocco e messo un pallino di zucchero al centro.
Farli asciugare a temperatura ambiente.

NB:
Conservare tutti i biscotti in una scatola di latta per alimenti.



Commenti

  1. Sono talmente belli che mi sembra quasi un peccato mangiarli.
    Bravissima e bravo anche Blade :)
    Un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Danieluccia, dispiace mangiarli per quanto sono graziosi e simpatici ^_^ Un abbraccione a te :*

      Elimina
  2. Ma cara Luna che perfezione!!! sono una meraviglia questi biscotti :-)
    un grande applauso a tutti e due ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara :D Siamo rimasti molto soddisfatti del risultato!

      Elimina
  3. ma sono tenerissimi questi biscotti bravissima anche te :* <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, dispiace anche mangiarli in effetti ^_^ Un abbraccio :*

      Elimina
  4. Che splendido lavoro a 4 mani, complimenti a te e al tuo compagno, biscotti bellissimi da vedere e sicuramente buonissimi da mangiare!!!
    Baci e tantissimi auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, ci divertiamo sempre un mondo quando pasticciamo assieme ^_^ Un bacione :*

      Elimina
  5. uauhuh!!! che belli con questi lavori si ritorna bimbi ed è bellissimo!! mi piacciono tantissimo.... immagino i bambini come sono stati felici!! baci buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, in effetti manipolando la pasta di zucchero, sembra di giocare col Didò o con la plastilina!!!!!! Grazie mille cara :*

      Elimina
  6. SEi troooooooooooooppo brava, complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeeeeeeee milleeeeeeeeeeeeeee ^_^

      Elimina
  7. Bravissima ma, sono veramente bellissimi.
    Un bacio e buone feste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille davvero :) Sono contenta che tu sia passata nel mio blog :D

      Elimina
  8. ma sei fenomenale!! sono troppo carini! sai che quei cappellini sembravano veramente di stoffa!?!? ^_^... mi sono avvicinata allo schermo e... sono di pasta di zucchero!!! mitica Luna! ne approfitto per augurare a te e alla tua famiglia delle gioiose feste! buon Natale carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, in effetti sono rimasta davvero soddisfatta del risultato! In effetti abbiamo voluto creare l'effetto lana per i cappellini e ci siamo riusciti!!!! Grazie mille ricambio con grande affetto gli Auguri ^_^

      Elimina

Posta un commento