Ciambellone alla panna e cacao!


Mi rendo conto di fare in continuazione il Ciambellone ma per me questo dolce rappresenta la tradizione ed il calore della propria casa e della famiglia, difatti non a caso è stato il primo che mia mamma mi ha insegnato a realizzare quando iniziavo a pasticciare nella cucina dei miei genitori.
Mi ha sempre permesso di aiutarla insegnandomi e di certo è per merito suo se la mia passione è sbocciata ed ora esplosa!


Ingredienti per uno stampo a cerniera di diametro 25 cm:
250 gr di farina 00
200 gr di panna fresca liquida zuccherata
150 gr di zucchero semolato
3 uova medie, a temperatura ambiente
2 cucchiai di cacao dolce in polvere
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 arancia grande per la scorza

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso elettrico statico a 170°.
Montare la panna sino a farle raggiungere una consistenza soda ma soffice, riporla in frigorifero.
In una ciotola montare le uova con lo zucchero per un minuto, aggiungere: la scorza grattugiata finemente dell'arancia, la farina setacciandola assieme al lievito ed al cacao, lavorare sino a quando nel composto gli ingredienti saranno ben amalgamati.
Riprendere la panna dal frigorifero ed aggiungerla poco per volta con una spatola, con movimenti delicati sino al suo completo assorbimento.
Versare il tutto in uno stampo imburrato ed infarinato, io ne ho utilizzato uno a cerniera per comodità.
Infornare e cuocere sino a completa cottura e doratura esterna, nel mio caso ha impiegato 35/40 min.
Quando il dolce sarà pronto prelevarlo dal forno e farlo raffreddare prima di toglierlo dallo stampo e porlo su un  piatto da portata, buon appetito!


Commenti

  1. Per me puoi farne anche uno al giorno :)) E anche questo è super delizioso.
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Danieluccia, se ne facessi uno al giorno rotolerei anzichè camminare, vista la mia golosità ;)

      Elimina
  2. Il ciambellone o l'equivalente torta senza buco al centro (perché di sa... non tutte le ciambelle riescono col buco!😉😁) anche io lo preparo abbastanza spesso con semplici ma sfiziose varianti che lo rendono dolce della tradizione ma anche un pò nuovo. Uso molto lo yogurt variando i gusti, o come te in questo caso il cacao o il cioccolato fuso, oppure lo faccio variegato con la confettura, oppure uso lo sciroppo alla menta, o una parte di farina di cocco, o l'orzo solubile, l'uvetta... ci si può sbizzarrire!
    Con la panna al posto del latte non l'ho ancora mai provato... mi segno l'idea, grazie 😊
    Ciao e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero ed hai perfettamente ragione, le varianti sono davvero moltissime e si ottiene sempre una delizia diversa! Prova anche con l'acqua minerale ;) Un forte abbraccio :*

      Elimina
    2. Sì, ho usato spesso in questi anni da che sono sposata l'acqua minerale effervescente per dare sofficità e leggerezza ai miei dolci tipo ciambelloni o plumcake o muffins e infatti anche nell'ultima torta di mele preparata, di cui ho postato la ricettina sul blog proprio oggi, l'ho usata :)
      Bacioni!

      Elimina
    3. Allora devo venire a sbirciare :) E' vero con l'acqua minerale si ottiene una fantastica consistenza!

      Elimina
  3. Invece fai benissimo a fare questi dolci, sanno sempre da "casa" e da coccole!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ^_^ E' Evviva il Ciambellone allorea, ode a lui!

      Elimina
  4. Panna e cacao... cosa chiedere di più a un ciambellone? Strepitoso! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara ^_^ Gnam gnam una bella fettona ti aspetta :)

      Elimina
  5. buonissimo!! i ciambelloni sono tutti belli e golosi!! baci cara buon inizio settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero condivido il tuo stesso pensiero, è per me il Dolce per eccellenza ^_^

      Elimina
  6. Io non faccio spessissimo ciambelloni semplici, perché sono troppo golosona e fosse per me farcirei qualsiasi cosa... in ogni caso la cosa che preferisco del ciambellone è "leccare la ciotola": l'impasto crudo che avanza mi piace da morire!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora siamo in due ad amare l'impasto crudo!!! In effetti ne lascio sempre un poco per poterlo assaggiare con la scusa di esser sicura di non aver scambiato lo zucchero col sale ;)

      Elimina

Posta un commento