Vegan hamburger barbabietole e ceci!


La mamma del mio Blade ci ha regalato delle barbabietole sottovuoto precotte e sono rimaste diverso tempo in frigorifero lo ammetto, in quanto non sapevo come poterle utilizzare e non essendone io particolarmente amante.
Cercando online un modo  per cucinarle, il mio amor ha trovato degli sfiziosi hamburger vegani e li ha realizzati, devo dire che mi sono piaciuti forse più per la presenza dei ceci che adoro!!!


Ingredienti per 6 hambuger:
4 barbabietole (rape rosse) sottovuoto precotte
1 lattina di ceci precotti
1/2 aglio
sale fino
olio di semi di girasole
semi di cumino
maggiorana
timo
paprika piccante
pane grattugiato fatto in casa ed aromatizzato con un trito di:
aglio, prezzemolo, basilico, timo, salvia, maggiorana, sale fino

Procedimento:
Scolare i ceci dall'acqua (Faba) in cui sono immersi e se non volete gettarla, ne potete ricavare delle sfiziose Meringhe vegane, io le ho preparate tempo fa e sono visibili a questo mio link:
https://barbapasticcetti.blogspot.it/2017/11/meringhe-vegane-bianche-ed-al-cacao.html
Frullarli in un mixer fino a ridurli in piccoli granuli.
Passare le barbabietole in un robot da cucina utilizzando la lama apposita per ricavarne delle scagliette ed aggiungerle ai ceci in una ciotola, condire con sale fino, semi di cumino, un trito di maggiorana, timo, paprika ed aglio sbucciato e da cui sarà stato tolto il germe interno.
A seconda della morbidezza del composto, aggiungervi più o meno pane grattugiato e comunque quel tanto che basta affinchè non si sgretolino poi gli hamburger in cottura.
Mescolare il tutto per amalgamare quindi formare gli hamburger con l'attrezzino che si usa per quelli di carne o in alternativa se non lo si possiede, ricavarli con un coppa pasta.
Quando finito, metterli in frigorifero una ventina di minuti quindi scaldare una padella ungendone il fondo con olio di semi di girasole, quando calda mettervi a cuocere gli hambuger.
Non girarli troppo volte ma anzi farli cuocere dapprima da un lato e poi dall'altro, girandoli solo quando avranno fatto la crosticina, tanto gli ingredienti da cui sono composti ovvero ceci e barbabietole, sono già precotti.
Se non si consumano tutti subito, si può tranquillamente congelarli, previa cottura.
Bon appetit!



Commenti

  1. Essendo onnivora posso anche mangiare piatti vegani se di mio gusto purtroppo le barbabietole sono troppo dolci per me e non sono di mio gusto ma a chi piace ottima ricetta. Buona serata (PS. Ho risposto al tuo commento perchè non è proprio cosi nei miei riguardi come dici)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, in effetti come ho scritto anche io non le amo particolarmente ma cucinate in questo modo le ho mangiate volentieri :) Ti ho risposto sul tuo blog, lungi da me dal voler offendere ;)

      Elimina
  2. che bella idea, devono essere buonissime!!! bacioni cara buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e bacioni a te cara, buon inizio di settimana!

      Elimina
  3. Belli e buoni, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  4. Ho scoperto da poco la barbabietola, in quanto ero convinta che non mi piacesse (e sono strana, lo so), non faccio i salti di gioia, ma riesco a mangiarla :) Ti copio sicuramente la ricetta di questi hamburger.
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che anche a me non fa impazzire ma di sicuro assieme ai ceci che adoro, è già più di mio gradimento ;)

      Elimina
  5. anch'io quando compro le barbabietole poi non so mai che farci... restano in frigo svariato tempo prima di utilizzarle. Ma sai che questa è una bella idea? A me piacciono tanto queste cose insolite, questi accostamenti particolari e poi hai usato molte spezie, saranno profumatissimi! Brava Luna, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, in effetti alcuni cibi sono un poco inusuali ma poi accostati ad altri stanno bene assieme, poi certo molto dipende dal gusto personale )

      Elimina

Posta un commento