Involtini di verza con macinato!


Da quando ho ripreso a lavorare e di questo ne sono stra ultra mega felice, il mio pasto serale si limita ad un panino mangiato in tutta fretta e spesso anche in piedi, ma non mi sto lamentando anzi, ringrazio ogni giorno il mio Angelo custode, anche e soprattutto quello in carne ed ossa, che ha permesso il mio rientro e di cui gliene sarò grata a vita.
Ma al mio compagno Blade di certo non posso far mancare qualche leccornia, visto che già deve cenare da solo in quanto io rientro che ormai è ora di andare a dormire.
Pertanto gli cucino già dalla mattina che ho sempre libera, delle pietanze in modo che lui poi le debba solo scaldare e tempo fa ho realizzato questi golosi involtini di verza che gli sono molto piaciuti!


Ingredienti:
cavolo verza
latina di pomodori pelati, in pezzi
mozzarella
macinato di carni bianche
insaporitore in polvere per carni
parmigiano grattugiato
sale fino
sale grosso
acqua
olio di semi di girasole
misto per soffritto (cipolla, carota e sedano)
pepe nero macinato

Procedimento:
Staccare delle belle foglie dal cavolo verza, facendo attenzione a non romperle, tante quante il numero di involtini che si vuole realizzare e lavarle sotto acqua corrente.
Portare a bollore dell'acqua salata con una manciata di sale grosso e tuffarle dentro.
Sbollentarle per una quindicina di minuti quindi asciugarle tamponandole delicatamente con un canovaccio.
In una ciotola mescolare con le mani, il macinato con il pepe, il parmigiano grattugiato e l'insaporitore per per carni ed aggiustare di sale (fino).
Preparare il sugo facendo soffriggere assieme all'olio di semi di girasole, il sedano, la cipolla e la carota tagliato il tutto molto finemente, aggiungervi i pomodori pelati in pezzi e salare con sale fino, lasciar cuocere una decina di minuti giusto per far insaporire quindi spegnere.
In una teglia versare sul fondo il sugo e passare a preparare gli involtini.
Mettere al centro di ogni foglia una quantità di macinato, richiudere a pacchetto e posizionare l'involtino sul sugo.
Una volta preparati tutti gli involtini, cospargere la superficie con parmigiano grattugiato e con la mozzarella tritata finemente ed infornare, nel mio caso a 180° in forno elettrico ventilato per una ventina di minuti o comunque giusto il tempo per far addensare il sugo.
Servire caldi e con la mozzarella filante!

Commenti

  1. Buonissimi questi involtini di verza, sono sicura che il tuo compagno li avrà apprezzato e gustato! Baci e buon lavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per tutto cara Molly, sei gentilissima! Buona giornata :*

      Elimina
  2. Mi piacciono molto gli involtini con la verza... e sono molto invitanti, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara, in effetti la verza si presta bene con le sue grandi foglie, a fare da involtino!

      Elimina
  3. Hai invertito gli orari standard, ma vedo che il risultato è sempre ottimo.... Me li preparava la mia mamma x farmi mangiare la carne...adesso gliel'ha data su visto che mangio la verza e lascio là la carne!!!
    Buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara! In effetti bisogna usare qualche trucchetto per far mangiare determinati cibi ai figli, non ne ho ma se li avessi sicuramente le proverei tutte pur di non nutrirli con le cose confezionate!!!

      Elimina
  4. Ottimi davvero! E si possono fare in anticipo.. Ottimo-piú! Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, è vero è molto utile poter cucinare in anticipo e scaldare poi :)

      Elimina
  5. gli involtini mi piacciono molto, sono una squisitezza preparati in questo modo, brava! baci cara e buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ^_^ Buon weekend a te :*

      Elimina
  6. Cara Luna,
    mi fa molto piacere il tuo rientro sul lavoro; leggo che hai orari particolari, ma tu saprai senza dubbio organizzrti e le ricette che ci regali lo dimostrano, come questi involtini.
    Da tanto tempo non li prepao e questa è l'occsione per tornare alla verza, che cavoli!:-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Milena, sono contenta che tu abbia letto la prefazione in cui dico del lavoro, volevo condividere infatti la mia contentezza! Eh sì diciamo che al lavoro ho sempre avuto orari particolari, anche col precedente, ma non mi lamento, stavolta mi trovo davvero bene! E quindi che cavoli sia :D

      Elimina
  7. Forse non cosi ma assomiaglia alle "sarme" che sono involtini di cavolo verza però cotte nel vino prima e poi riempite. Ottimi anche questi da provare quando finiti i lavori managgia...... Ciaooo buona settimana e... buona ripresa di lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conosco quelli di cui parli ma da ciò che leggo devono essere davvero buoni ^_^ Buona settimana a te e non ti stancare troppo con i lavori ;)

      Elimina
  8. Sono contenta x te piccola,conciliare lavoro e famiglia non è facile e
    tu riesci persino a produrre di queste bontà golose..fortunato il tuo Blade ad averti.bacioni grandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Enzuccia ^_^ sempre troppo gentile sei, un grande abbraccio!

      Elimina

Posta un commento