Cheese cake con Philadelphia allo yogurt greco!


In occasione del festeggiamento del mio Compleanno, abbiamo organizzato una sorta di apericena con varie sfiziosità salate tra cui anche questa cheese cake.
L'avevamo già realizzata lo scorso anno con qualche piccola variante, servita durante una cena con la coppia di nostri migliori amici Ros e Stefano, la cui ricetta è visibile a questo post:
https://barbapasticcetti.blogspot.com/2017/06/cheese-cake-con-crema-di-olive-e-capperi.html
Stavolta però abbiamo pensato di utilizzare il formaggio cremoso Philadelphia allo yogurt!


Ingredienti per una Cheese cake da 26 cm:
300 gr di formaggio fresco spalmabile Philadelphia allo yogurt greco
150 gr di crackers salati in superficie
140 gr di burro
80 ml di panna da cucina
5 gr di colla di pesce 
capperi sott'aceto 
olive verdi denocciolate in salamoia 
pepe nero macinato 
prezzemolo fresco 
acqua fredda 

NB:
Occorre avere il cerchio estensibile.

Per la decorazione:
pomodori pachino 
olive verdi denocciolate

Procedimento:
Mettere la colla di pesce in ammollo in acqua fredda in modo che quest'ultima la copra completamente ed attendere che si ammorbidisca.
Prelevare dalla panna totale una quantità sufficiente che servirà in seguito a sciogliere la colla di pesce e metterla in un pentolino.
Tritare i crackers abbastanza finemente, sciogliere il burro fino a renderlo fuso ed unirlo ad essi mescolando bene con un cucchiaio.
Prendere un piatto da portata e mettervi sopra il cerchio estensibile regolandolo sul diametro da 26 cm, versare all'interno di esso, il composto di burro fuso e crackers, appiattendolo ed uniformandone la superficie, con le mani o col dorso di un cucchiaino.
Mettere il tutto in freezer per una ventina di minuti.
Nel frattempo passare sotto l'acqua corrente i capperi, il prezzemolo e le olive, quindi scolare, asciugare ed unire il tutto versandolo nella coppa di un mixer.
Prelevare la colla di pesce dall'acqua e strizzarla bene con le mani.
Scaldare, a fiamma moderata, il pentolino in cui si era messa la panna e quando calda aggiungervi la colla di pesce girandola con un cucchiaio sino al completo scioglimento, versare anche questo composto liquido, nel coppa del mixer.
Aggiungervi anche il formaggio cremoso, l'altra parte di panna rimasta ed infine una macinata di pepe nero, far lavorare le lame sino a quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati ed il composto sarà cremoso.
Riprendere lo stampo a cerniera dal freezer e versare la farcia sulla base che sarà diventata compatta, livellandola con il dorso di un cucchiaino.
Mettere la Cheese cake in frigorifero per una buona mezz'ora e nel frattempo tagliare a metà le olive verdi, alcune in verticale mentre altre in orizzontale, lavare ed asciugare i pomodori pachino.
Passato il tempo riprendere la Cheese cake dal frigorifero e decorarla mettendo al centro un pomodorino con attorno le metà delle olive verdi tagliate verticalmente per simulare i petali di un fiore.
Tutt'intorno invece alternare piccoli pomodorini con le metà delle olive tagliate orizzontalmente.
Tenere la Cheese cake in frigorifero e toglierla dallo stampo solo poco prima di servirla.
Per togliere il cerchio estensibile, utilizzare un coltello lungo a lama liscia bagnato con acqua, passarlo internamente lungo tutto il bordo della Cheese cake quindi aprirlo delicatamente e tirarlo su.

Commenti

  1. E' stupenda! E immagino solo la bontà! E' decorata perfettamente :)
    Brava, anzi bravissima <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Danieluccia, gentilissima come sempre :D

      Elimina
  2. E' proprio bella!!!
    mi piacciono molto le cheese cake salate sono molto sfiziose e in estate si mangiano volentierissimo :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e pensare che fino a qualche anno fa proprio non le guardavo nemmeno!!! sia quelle dolci che salate, invece da quando le ho provate, le trovo molto versatili e golose!

      Elimina
  3. Ottima questa versione salata, complimenti cara!!!

    RispondiElimina
  4. Quanto tempo è passato ! Tutto bene? Ottime ricette come sempre complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, siiiiiiiii tutto bene e tu? Grazie mille!

      Elimina
  5. meravigliosa ricetta!! bravissima!

    RispondiElimina

Posta un commento