Torta con crema al limone e macedonia, per il mio Papà!


Il Ferragosto è per me e la mia famiglia, motivo di festa, non tanto per la ricorrenza in sè quanto per il fatto che è il Compleanno del mio mitico Papà.
Come ogni anno, anche questa volta mi sono occupata della preparazione della torta, aiutata dal mio amato Blade nelle decorazioni fatte con l' MMF (Marshmallows foundant) ed anche dalla presenza dei simpatici pupazzini Lego di mia sorella Milady, di cui è grande appassionata e che ci ha prestato per l'occasione!
Ne è uscita fuori una creazione a tema mare, per rimanere in linea col periodo estivo in cui siamo, piaciuta a tutti, sia esteticamente che a livello gustativo, ne sono rimasta pienamente soddisfatta.


Ingredienti per un pan di Spagna da 20 cm di diametro:
115 gr di zucchero semolato
115 gr di farina 00
3 uova medie a temperatura ambiente

Procedimento:
Accendere il forno, nel mio caso a 170°, elettrico statico.
Montare per 15 minuti con le frustine elettriche o con la planetaria, lo zucchero e le uova.
Alla fine di questo tempo, il composto dovrà risultare molto spumoso.
Aggiungere poco per volta tutta la farina setacciandola ed incorporandola con una spatola, con movimenti dal basso verso l'alto, fino al completo assorbimento.
Versare il composto in uno stampo precedentemente imburrato ed infarinato.
Infornare e far cuocere per 25 minuti circa, almeno nel mio caso, ma verificare sempre prima di spegnere e sfornare.
Una volta pronto il pan di Spagna, toglierlo dal forno e farlo raffreddare prima di prelevarlo dallo stampo.

Ingredienti per la Crema al limone:
500 ml di latte
125 gr di zucchero semolato
60 gr di farina 00 setacciata
4 scorze di un limone
3 tuorli medi a temperatura ambiente

Preparazione:
In una ciotola mescolare con le frustine elettriche i tuorli con lo zucchero ed aggiungervi la farina setacciata sempre lavorando e quando amalgamata del tutto, spegnere le frustine.
In un pentolino antiaderente versare il latte ed accendere il gas a fiamma moderata, aggiungervi 4 scorze di un limone lavato ed asciugato, lasciar scaldare sino a sfiorare il bollore.
Versare il composto di farina, zucchero e tuorli, a filo nel pentolino del latte e con una frustina in silicone girare sempre fino a quando la crema si sarà addensata, quindi spegnere il fornello.
Gettare le scorze del limone e coprire la crema con pellicola trasparente per alimenti, fatta aderire a contatto con la superficie, onde evitare il formarsi della crosticina.
Lasciarla raffreddare e nel frattempo preparare la bagna per il pan di Spagna.



Ingredienti per bagna, farcitura e decorazione:
500 ml di panna vegetale fredda di frigorifero
1 lattina di macedonia sciroppata
succo della macedonia
liquore all'arancia (o al limone)
acqua
panetto di MMF
zucchero di canna
gelatina in fogli (la classica colla di pesce)
colorante alimentare in gel celeste

Procedimento per bagna e farcitura:
Scolare la macedonia dal proprio succo e versarlo in una ciotola aggiungendovi in quantità a scelta: acqua e liquore, mescolare assieme il tutto e per ora tenere da parte questa bagna a temperatura ambiente.
Tamponare la macedonia con un asciughino, onde evitare che rilasci del liquido una volta aggiunta alla crema e metterla in una ciotola per adesso.
Sul proprio tavolo da lavoro, porre il pan di Spagna e se necessario tagliare e livellare la calottina superiore, ovvero se vi fosse qualche bozzetto o crepa dovuti alla cottura.
Tagliare il pan di Spagna orizzontalmente in 3 dischi della stessa altezza e porre quello che fa da base, su un piatto da portata.
Procedere ad inumidirlo con la bagna fatta in precedenza, regolarsi da soli e senza inzupparlo.
Riprendere la crema pasticcera e spalmarla in modo uniforme senza farla fuoriuscire dai bordi, cospargerla con metà macedonia quindi coprire col secondo disco di pan di Spagna anch'esso irrorato con la bagna.
Spalmare un altro strato di crema e cospargere con l'altra metà della macedonia quindi richiudere con il terzo ed ultimo disco senza bagnarlo.
Montare la panna soda ma che si possa spalmare bene e con essa ricoprire l'intera torta.
Per ora conservarla nel frigorifero assieme alla panna rimasta e nel frattempo preparare il Marshmallows foundant.
Vi rimando a questi  miei link in cui troverete ricetta e procedimento sia del MMF che della Pasta di zucchero (Pdz), scegliete voi quale vi aggrada:
  1. https://barbapasticcetti.blogspot.com/2012/01/pasta-di-zucchero-o-fondente-mmf.html
  2. https://barbapasticcetti.blogspot.com/2016/08/pasta-di-zucchero-facile-e-golosa.html
Modellare gli oggetti da mettere sulla torta e lasciarli su un vassoio a temperatura ambiente.
Nel frattempo preparare un disco di MMF di colore celeste, grande quanto il diametro della torta.
Non dovrà essere alto anzi mezzo cm andrà bene e stenderlo sulla torta ripresa dal frigorifero,
facendolo aderire alla panna.
Preparare la gelatina seguendo le istruzioni riportate sulla sua confezione.
In pratica altro non è che quella per ricoprire le crostate di frutta, ma in questo caso colorarla con qualche goccia di colorante alimentare celeste mescolandolo all'acqua da subito, regolarsi nella quantità da versare, a seconda della tonalità che si vuole ottenere.
Spennellare con la gelatina, poco più della metà del disco di MMF e coprire con lo zucchero di canna per simulare la sabbia della spiaggia.
La parte rimanente invece coprirla spatolandovi sopra la gelatina per riprodurre l'acqua del mare.
Con la panna rimasta, messa in una sac a poche, procedere alle decorazioni tutto intorno alla torta.
Fatto ciò non resta che posizionare gli oggetti che però io consiglio di mettere solo poco prima di portarla in tavola per servirla e per tagliare poi le fettine, toglierli ovviamente tutti, anche la gelatina se non piace mangiarla.
Per l'ombrellino ne abbiamo usato uno di carta altrettanto per la vela.
La torta si conserva in frigorifero sino al momento del taglio.



Commenti

  1. Auguri!!!!!!
    E' talmente bella che è quasi un peccato tagliarla ^_^
    Fortunato il tuo papà ad avere una figlia così affettuosa e brava.
    Hai preparato una torta bella, squisita e anche simpatica. Mi piace tantissimo l'utilizzo dei personaggi del Lego :)
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Grazie mille da parte di mio Papà! Certo le proporzioni degli oggetti sono free... Diciamo così!!! Ma che importa? L'importante è fare contenta la persona a cui si tiene ☺️

    RispondiElimina
  3. Applausi Luna, è bella e tanto golosa!!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissima e fresca con la macedonia di frutta!!!
    un abbraccio anche al tuo papà ^__^

    RispondiElimina
  5. Tanti Auguri al tuo papà e complimenti per la bellissima torta, sei proprio brava! Un bacio

    RispondiElimina
  6. ma che carina sta torta e che buona deve essere stata -Complimenti e Auguroni
    anche se in ritardo..al tuo Papa'!!
    tanti bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Enzuccia bella! Complimenti ed Auguri sono sempre graditi, anche se in ritardo, grazie del pensiero :D

      Elimina

Posta un commento